Pistoia, 9 febbraio 2018 - Più ombre che luci per le squadre pallavolistiche pistoiesi dei tornei regionali. Cadono Agliana e Pistoia, rialzano la testa i Vigili del fuoco Mazzoni. Nella prima giornata di ritorno del girone B del campionato di serie C femminile, il Volley Aglianese soccombe per la sesta volta consecutiva (stavolta col punteggio di 3-0, 21, 23, 20, a Certaldo) e il Pistoia Volley La Fenice lascia le penne (3-0; 22, 11, 17) sul più nobile campo della Liberi E Forti 1914 Firenze; nel girone A di serie D maschile, la Zona Market Ingro Vivaio espugna il terreno da gioco del Cascine Volley Empoli col punteggio di 3-0 (27, 20, 18). Aglianese che scivola al nono posto della graduatoria con 17 punti (non vince dal 2 dicembre scorso, 3-1 casalingo al Chianti Volley; 4 k.o. con la vecchia gestione, 2 con la nuova), La Fenice decima con Calenzano a quota 15. Zona Market Ingro Vivaio seconda con 31 punti, in scia alla Pallavolo Certaldo 35.

“Siamo stati sempre in partita, anche avanti nel punteggio – afferma Luca Lazzarini, collaboratore tecnico di Marzio Luchetti sulla panchina aglianese – ma poi subentra la paura e perdiamo i set. Avremmo bisogno di un risultato per ritrovare serenità”. “C’è poco da commentare, viste le assenze di Sabatini (infiammazione alla spalla) e Zoppi (noie alla caviglia) e Lelli a mezzo servizio. Buone le prestazioni di Mati e Pellitteri, da segnalare gli ingressi di Banci e Burchietti. Sontuosa la 40enne Ranieri tra le gigliate”, asseriscono da casa-Fenice. “Avevamo grande rispetto di Empoli, squadra esperta, ma abbiamo sempre controllato agilmente la gara”, sostiene Lombardi dei Vigili.

Questi sono stati gli altri risultati della C “gentil sesso”: Astra Chiusure Lampo Bagno a Ripoli – Ctt Img Solari Monsummano Terme 3-0; Calenzano Volley – Am Flora Buggiano 0-3; Viva Volley Prato – Ius Pallavolo Arezzo 0-3; Mens Sana Siena – Officine Meccaniche Fratelli Nuti Campi Bisenzio 0-3; Sales Volley Firenze – Chianti Volley 2-3. L’Astra Chiusure Lampo Bagno a Ripoli comanda la graduatoria con 34 punti, uno di vantaggio sulla Liberi E Forti 1914 Firenze, tre sul Ctt Img Solari Monsummano Terme; seguono Am Flora Buggiano 29, Ius Pallavolo Arezzo 28, Officine Meccaniche Fratelli Nuti Campi Bisenzio 24, Viva Volley Prato 22, Pallavolo Certaldo 18, Volley Aglianese 17, Pistoia Volley La Fenice e Calenzano Volley 15, Chianti Volley e Sales Volley Firenze 14, Mens Sana Siena 0.

Questi sono stati gli altri risultati di serie D maschile: Robur 1908 Scandicci – Invicta Volleyball Grosseto 1-3; Pallavolo Certaldo – Volley Marina di Massa 3-0; Under 18 Lupi Kemas Santa Croce – Olimpia Poliri Firenze 0-3; Migliarino Volley – Torretta Volley Livorno 3-1; Pallavolo Fornaci – Energi Impianti Chiesina Volley 1-3. Questa, infine, è la classifica completa di D maschile: Pallavolo Certaldo 35, Zona Market Ingro Vivaio Pistoia 31, Invicta Volleyball Grosseto 30, Olimpia Poliri Firenze 24, Cascine Volley Empoli 20, Energi Impianti Chiesina Volley 19, Robur 1908 Scandicci 14, Migliarino Volley 12, Under 18 Lupi Kemas Santa Croce 10, Torretta Volley Livorno, Volley Marina di Massa e Pallavolo Fornaci 7.

Gianluca Barni