Pistoia, 17 dicembre 2017 - Il vero di’ di festa pallonaro? È la speranza dei calciofili pistoiesi. Tornare a vincere. È quello che si ripropongono Calcio Femminile Pistoiese 2016 e Autodemolizioni Dolfi Real Aglianese per la decima giornata del girone di andata dei tornei di serie C e D, che si terrà quest’oggi domenica 17 dicembre. In C, le arancioni allenate da Paolo Biagiotti affronteranno, a partire dalle ore 14.30 al “Frascari” di Pistoia, la Rinascita Doccia di Sesto Fiorentino, quart’ultima forza della classifica con appena 6 punti; in D, le neroverdi guidate dal duo Armando Esposito-Caterina Di Costanzo ospiteranno la Filecchio Fratres di Ponte a Moriano, seconda in graduatoria, dalle 14.30 al “Franchi” di Agliana.

Pistoiese con il tecnico Biagiotti e Martina Nigro squalificati dal giudice sportivo, ma con le nuove Laura Pini ed Elena Tamburini; Autodemolizioni Dolfi Real Aglianese con altri guai, a iniziare da Marta Bugiani, che in un contrasto di gioco si è procurata noie al ginocchio destro (distorsione?), e Biagini, con una caviglia in disordine. “A Pontedera contro la capolista abbiamo perso, ma non demeritato – sostiene l’allenatore –. Purtroppo ci si è messo di mezzo anche il direttore di gara, pronto a espellere Nigro, una delle migliori, per un fallo di mano sulla linea di porta, ma incapace di ammonire un’atleta pisana per un fallo di mano volontario. I complimenti di Ulivieri ci hanno fatto piacere, ma in verità preferivo fare punti: ce li saremmo anche meritati”. “Spero di allestire un undici competitivo – chiosa Esposito – anche se non siamo fortunatissimi, visti tutti i contrattempi che abbiamo avuto”.

Questo è il restante programma del decimo turno di andata del campionato di serie C: Calcio Femminile Livorno Sorgenti – Virtus Chianciano Terme; Don Bosco Fossone Carrara – Casentino Femminile; Giovani Granata Monsummano Terme – Libertas Femminile Lucchese; Vigor Calcio Femminile Rignano – San Miniato Siena. Città di Pontedera, che oggi riposa, in testa alla classifica con 27 punti, dinnanzi a Giovani Granata 21, Don Bosco Fossone 18, Chianciano 16, Pistoiese 15, Lucchese 10, San Miniato Siena 7, Rinascita Doccia 6, Casentino 4, Livorno e Rignano 3.

Questo è il restante programma di serie D: Aquila Montevarchi – Pontassieve; Bellaria Cappuccini Pontedera – Prato Sport; Calcetto Insieme – Centro Storico Lebowski; Marzocco Sangiovannese – Real Vinci. Il Centro Storico Lebowski comanda la graduatoria con 18 punti, davanti a Marzocco Sangiovannese e Filecchio Fratres 16, Pontassieve 15, Versilia, che oggi riposa, Aquila Montevarchi e Real Vinci 13, Autodemolizioni Dolfi Real Aglianese 11, Calcetto Insieme 7, Prato Sport 4 e Bellaria Cappucini Pontedera 0.

Gianluca Barni