Pistoia, 31 gennaio 2018 - La vittoria ha il colore arancione. Stavolta, infatti, a gioire è soltanto il Calcio Femminile Pistoiese 2016. Nella terza giornata del girone di ritorno di serie C e D, infatti, le arancioni di Paolo Biagiotti espugnano Lucca con un sonante 5-1, frutto delle doppiette di Elisa Menchetti e Daniela Pucci e del gol di capitan Giada Bucciantini (di Acciari il gol della bandiera della Libertas Femminile Lucchese), mentre l’Autodemolizioni Dolfi finisce… demolita da ben 10 gol. La squadra allenata da Armando Esposito e Caterina Di Costanzo, priva delle infortunate Qafoku e Bugiani, di Brandolini e Rauseo, di Mariani, bloccata dall’influenza, e Alaoui, costretta al forfait dal lavoro, viene strapazzata a Montevarchi dall’Aquila: poker di Bertozzi, doppiette di Ugolini e Fabbri, gol di Martini e Bigazzi.

Pistoiese che sale al terzo posto della classifica, Dolfi Real che resta al settimo. Nel Dolfi Real Vannucchi è stata espulsa a metà ripresa per un fallo di reazione, mentre hanno esordito la 15enne Elisa Natali e la 16enne Costanza Nizzoli. Due volti nuovi per una formazione che il prossimo fine settimana riposerà nel torneo di D. Questi sono stati gli altri risultati di serie C: Casentino Femminile – Rinascita Doccia Sesto Fiorentino 1-1; Giovani Granata Monsummano Terme – Calcio Femminile Livorno Sorgenti 5-1; San Miniato Siena – Città di Pontedera 1-1; Vigor Calcio Femminile Rignano – Don Bosco Fossone Carrara 1-0 (riposava la Virtus Chianciano Terme).

La sorpresa è costituita dalla capolista Città di Pontedera: la compagine allenata da Renzo Ulivieri, infatti, resta al comando della classifica con 37 punti, ma per la prima volta dall’inizio della stagione non vince, fermata sul pari, 1-1, a San Miniato di Siena (il che sembra uno scherzo del destino, per Ulivieri pisano di… San Miniato). Seguono il Don Bosco Fossone Carrara a 30 (avrebbe potuto approfittare del mezzo passo del Pontedera, ha perso proprio nel turno del pari delle pisane), Calcio Femminile Pistoiese 2016 e Giovani Granata Monsummano Terme 27, Virtus Chianciano Terme 25, Vigor Calcio Femminile Rignano 18, Libertas Femminile Lucchese 13, San Miniato Siena 11, Casentino Femminile 8, Rinascita Doccia Sesto Fiorentino 7 e Calcio Femminile Livorno Sorgenti 3.

Questi sono stati gli altri risultati di serie D: Bellaria Cappuccini Pontedera – Calcetto Insieme 3-2; Filecchio Fratres Ponte a Moriano – Real Vinci 3-4; Pontassieve – Versilia 6-3; Prato Sport – Marzocco Sangiovannese 0-1. La Filecchio Fratres Ponte a Moriano guida la graduatoria con 28 punti davanti a Aquila Montevarchi 26, Marzocco Sangiovannese 25, Centro Storico Lebowski 24, Real Vinci 23, Pontassieve 21, Autodemolizioni Dolfi Real Aglianese 17, Versilia 14, Calcetto Insieme 13, Prato Sport 8, Bellaria Cappuccini Pontedera 3. Curiosità: è stato il turno delle prime volte: primo pareggio per il Città di Pontedera in C, prima affermazione del Bellaria Cappuccini Pontedera in D. Entrambe, guarda caso, della stessa cittadina.