Avellino, 11 febbraio 20148 - Niente da fare per la The Flexx Pistoia, che perde 101-71 contro Avellino in trasferta in Campania. Una difesa, quella del team di Esposito, che non riesce a reagire contro le bocche da fuoco della Sidigas: Rich e Fesenko ne mettono 18 a testa, mentre Scrubb ne aggiunge 13.

Per Pistoia il top scorer è Moore, che alla fine metterà a referto 17 punti. Pronti via e Pistoia partirebbe anche bene. Moore mette la tripla del6-8, ma è l'unico acuto durante il quale Pistoia può godersi il vantaggio. Avellino da lì mette la quinta e scappa. Il primo parziale pesante è a inizio secondo quarto, un 6-0 che porta il punteggio sul 30-21.

Pistoia prova a restare in linea di galleggiamento con Moore che mette due triple in fila, ma all'intervallo (51-35) il match sembra prendere già una direzione precisa. Nel terzo quarto Avellino allunga e Pistoia non riesce a reagire. Con un tiro libero di Rich Avellino arriva al 71-47. Ultimo quarto senza scossoni, con Avellino che tiene Pistoia lontana sempre di almeno una ventina di lunghezze.

Un confronto che riflette i valori in classifica: la capolista non si è fatta impensierire. Certo, Pistoia si è presentata con qualche acciacco fisico in Campania (senza Bond e con Mian e McGee a mezzo servizio). E questo ha di sicuro inciso. Ora la pausa per le Final Eight. Pistoia avrà modo di tirare il fiato. Tornerà in campo il 4 marzo in casa contro Varese. 

Sidigas Avellino-The Flexx Pistoia 101-71

SIDIGAS AVELLINO: Zerini 8, Wells 8, Fitipaldo 7, Sabatino 3, Leunen 9, Scrubb 13, Filloy 2, D'Ercole 2, Rich 18, Fesenko 18, Ndiaye 13, Parlato. Allenatore: Sacripanti.

THE FLEXX PISTOIA: Della Rosa 3, McGee 12, Laquintana 7, Mian 2, Gaspardo 14, Onuoha 2, Magro 6, Diawara 3, Moore 17, Ivanov 5. Allenatore: Esposito.

Arbitri: Mazzoni-Caiazza-Grigioni.

Note: parziali 24-17, 51-35, 80-56. Tiri liberi: Avellino 9/15, Pistoia 10/17. Usciti per cinque falli: nessuno.