Pistoia, 12 settembre 2017 - La seconda uscita precampionato della Endiasfalti Agliana - valida per il terzo turno del girone H di Coppa Toscana - ha visto i neroverdi superare 72-49 i padroni di casa della Lella Basket Pistoia, una squadra composta da diversi giocatori visti al Capitini. Dopo un inizio contratto, in cui le due squadre si sono trovate punto a punto, la Pallacanestro Agliana ha sfoderato il proprio arsenale e ha messo con le spalle al muro i colleghi di Serie D. Visibile la differenza di categoria tra le due contendenti (una in C Gold e l'altra neopromossa in D) ma tutto sommato i presenti hanno potuto assistere a un bel match per certi tratti; Agliana, più avanti di preparazione, ha provato per 40 minuti a mettere in pratica i sistemi di gioco richiesti da coach Paolo Bertini. "Il livello di amalgama è discreto - ammette lui a fine partita - anche perché il roster è rimasto invariato rispetto allo scorso anno, mentre i nuovi si sono calati nel gruppo alla grande. Mi fa piacere vedere una squadra imballata e annebbiata: vuol dire che in preparazione stiamo lavorando sodo e questo ci tornerà utile. Tecnicamente abbiamo fatto poco, perciò è normale se in questo momento andiamo a sprazzi". Ampio spazio anche per gli U20 Arceni, Mancini e Razzoli, soprattutto nel finale. "I giovani devono fare esperienza e avere la possibilità di sbagliare - chiosa Bertini - devono migliorare sotto il profilo dell´intensità e curare le piccole cose. La squadra cerca di aiutarli e questo è positivo". La prossima gara è prevista domani sera alle ore 21.15 al PalaBorrelli. Avversario della quarta giornata di Coppa Toscana la Cestistica Audace Pescia (C Silver).

Lella: Burrini 3, Salute F. 2, Bruni 7, Zerini 4, Salute L. 9, Gangale 6, Gherardeschi 3, Spampani 12, Manfra 3, Ferrari, Vitale. Coach Piperno. Agliana: Zaccariello 7, Bogani 7, Rossi 10, Bargiacchi 11, Belotti, Limberti 4, Razzoli 1, Meacci 16, Mancini, Nieri 7, Arceni 3, Cavicchi 7. Coach Bertini. Parziali: 10-14, 20-30, 29-54