Pistoia, 6 febbraio 2018 - C'è tanto rammarico in casa mobiliera dopo una super prestazione contro Meloria che però non è bastata per evitare la sconfitta per 67-68. Partita in salita per i ragazzi di coach Samuele Rastelli che vedono gli spettri delle partite passate con Livorno che domina sulle due parti del campo chiudendo il quarto avanti sul 15-28. Ci vogliono la scossa di Biagi e i canestri di Sidoti e Bonari a svegliare i quarratini che sul finire della seconda frazione riescono a ricucire sul 30-37. Nella terza frazione il Dany parte benissimo e agguanta i labronici grazie a un super Vannoni che riesce a fare canestro con continuità e, grazie ance alle triple di Tesi e Navicelli, i mobilieri raggiungono il massimo vantaggio sul 55-48 a fine periodo. L'ultima frazione si gioca su i nervi con Bonari che realizza canestri importanti portando Quarrata sul 67-66, poi a 26 secondi dalla fine la squdra ospite gestisce l'azione con Melosi con i padroni di casa che si perdono incredibilmente Niccolai sulla linea di fondo il quale realizza un canestro facile a 7 secondi dalla fine. Il CLS prova il tutto per tutto ma il tiro di Sidoti si stampa sul ferro nell'ultima azione tra la disperazione dei tanti tifosi quarratini presenti e la felicità ospite. Sarebbe stata una vittoria meritata oltre che una boccata di ossigeno importante, ma così non è stato e bisognerà aspettare sabato prossimo 10 febbraio nell'inusuale orario delle 18 quando Bracali e compagni affronteranno, sempre al Palamelo, Us Livorno per cercare di ritrovare la vittoria.

DANY BASKET: Navicelli 7, Biagi 11, Tesi 6, Maccione 4, Bonari 9, Vettori 2, Sidoti 11, Brunetti, Vannoni 14, Chiti 3. All. Rastelli