Pistoia, 4 dicembre 2017 - Quarta vittoria su cinque trasferte per l'Assi3 Axa Montale di coach Alberto Tonfoni che al PalaMacchia di Livorno hanno centrato il terzo successo consecutivo battendo Pielle Livorno. E' vero che i padroni di casa sono arrivati a questa partita reduci da sei sconfitte di fila, ma il roster dei livornesi era comunque decisamente temibile, con Benini e l'ex capitano del Pistoia Basket Fiorello Toppo sotto canestro e Buzzo e Dell'Agnello fra gli esterni. Fin da inizio gara si intuisce che i falli commessi saranno un problema per Magnini e compagni (alla fine saranno 32, con ben 38 tiri liberi concessi ai livornesi), ma i giocatori che si alzano dalla panchina non deludono coach Tonfoni e infatti sono proprio Della Rosa e Giusti a lanciare il break di 10-0 che porta l'Assi3 sul +12 (13-25) dopo 11 minuti. Pielle ritrova la via del canestro, ma Nesi e Magni sono pronti a rispondere ed anche Milani e Niccolai, appena entrati in campo, portano il loro contributo in termini di punti. Solo alla fine del secondo quarto Livorno riesce a ridurre il divario grazie a due triple di Dell'Agnello, con Toppo che però fa 0/2 dalla lunetta a tempo scaduto, lasciando 7 punti di vantaggio (34-41) a Montale a metà gara. Al rientro in campo Pielle approfitta del black out degli ospiti e di fatto azzera lo svantaggio (40-41 a 16 minuti dalla fine), ma i due punti segnati da Magnini, i primi della seconda metà della gara per Montale in quattro minuti, sono l'avvio di un altro parziale da 10-0 che riporta la squadra di coach Tonfoni sul +11 (40-51). Affidandosi alle giocate dei suoi uomini di maggior talento Pielle si riavvicina a -5, poi Milani segna una tripla, ma a otto decimi dalla fine del terzo tempino Tuci si vede fischiare un fallo tecnico molto discutibile per flopping, che sommato all'antisportivo commesso nella prima metà di gara, costringe il lungo biancoblù ad abbandonare anzitempo la partita. Magnini e compagni però non si lasciano distrarre ed approfittano delle scarse percentuali al tiro dei padroni di casa per mettere a segno all'allungo decisivo, con la tripla di Navicelli che vale il massimo vantaggio (+14, 49-63 a quattro minuti dalla fine). Livorno tenta un ultimo assalto, ma i tiri liberi di Magni e un contropiede di Nesi mettono la parola fine all'incontro. Con questa vittoria L'Assi3 resta da sola al quinto posto in classifica e sabato prossimo (ore 18:30) ospiterà al PalaBertolazzi Altopascio, che vorrà rifarsi dall'inattesa sconfitta interna subita da Legnaia in questo turno di campionato.

PIELLE LIVORNO - ASSI3 AXA MONTALE 61-73 (13-22, 34-41, 47-54) ASSI3 AXA MONTALE: Della Rosa 3, Niccolai F. 2, Nesi 16, Magni 16, Navicelli 5, Njela ne, Gai ne, Magnini 8, Tuci 5, Giusti 5, Milani N. 5, Cipriani 8. All. Alberto Tonfoni, Ass. Maurizio Milani PIELLE LIVORNO: Massoli 1, Bertolini ne, Burgalassi, Malvone 4, Toppo 13, Cianetti ne, Capobianchi ne, Dell'Agnello 15, Benini 14, Venditti 2, Buzzo 12. All. Mori