Pistoia, 13 febbraio 2018 - Battuta d'arresto per la Endiasfalti Agliana nella quinta giornata del girone di ritorno di Serie C Gold. Domenica i neroverdi sono caduti sul difficile campo (ancora inespugnto) dell' Abc Castelfiorentino. Il punteggio finale ammette poche repliche: 85-61. I padroni di casa arrivavano all'appuntamento forti di sei vittorie consecutive e hanno dimostrato di vivere un grande momento di forma, chiudendo le ostilità con una pioggia di triple a cavallo dei quarti centrali. A fine gara hanno pesato molto le ottime percentuali al tiro dell'Abc, che ha chiuso con il 59% da due e il 55% da tre (12/22). La Endiasfalti ha tenuto botta per quindici minuti - chiudendo avanti al 10' dopo una buona prima frazione - poi alla lunga sono venuti fuori i locali, spinti da un palazzetto davvero caldo. "Abbiamo fatto quindici minuti discreti poi la partita è girata sugli episodi - il pensiero di Paolo Bertini a fine gara - noi abbiamo sbagliato due-tre possessi e siamo stati puniti. Abbiamo risposto ma il copione si è ripetuto poco dopo. Data la prestazione del primo tempo ero piuttosto ottimista, invece al ritorno in campo abbiamo subito un break che ha chiuso la partita. Del resto questa è la conseguenza se lasci giocare una squadra così tecnica. Castelfiorentino non è al quarto posto per caso, dispiace perché volevamo fare un'altra partita ma non resta che accettare il verdetto del campo. Quello che dobbiamo tenere a mente, alla luce dei prossimi impegni - conclude il coach della Endiasfalti - è non disunirsi ai primi venti di tempesta". 

Abc Castelfiorentino - Endiasfalti Agliana 85-61 Castelfiorentino: Montagnani 22, Belli E. 18, Belli A. 8, Cecchi, Tozzi 14, Cantini 4, Ticciati, Papi 3, Daly 3, Puccioni 6, Maestrini 2, Delli Carri 5. All.re Betti Agliana: Zaccarielo 7, De Leonardo 3, Bogani 10, Rossi 15, Bargiacchi 3, Limberti 1, Razzoli 6, Mancini, Nieri 9, Arceni ne, Cavicchi 7. All.re Bertini Parziali: 17-21, 47-35, 70-46 Arbitri: Corso di Pisa e Magazzini di Firenze