Pistoia, 29 dicembre 2017 - Sport e scuola, quando il binomio funziona. Grande successo per la festa finale della pallavolo nelle scuole. Alla palestra Anna Frank di Pistoia, dirigenti tecnici e atleti del Gruppo Sportivo Vigili del fuoco Mazzoni Pistoia, Scuola Volley Regionale toscana della Fipav (Federazione italiana volley), hanno celebrato la giornata conclusiva del proprio “progetto scuole”, che rientra nel più ampio Progetto Scuola S3 realizzato dalla Fipav in collaborazione con Kinder+Sport e la consulenza dell’ex campione di volley Andrea Lucchetta.

Sei classi della scuola primaria (2 della “Michelucci”, 1 di Spazzavento, Croce di Gora, “Bertocci” e Montagnana), circa 150 scolari, hanno ultimato le loro ore di attività motoria, nel caso in questione di attività a contatto diretto con lo sport della pallavolo. Sono intervenuti 3 rappresentanti del Comando provinciale dei Vigili del fuoco, il comandante nonché presidente del Gruppo Sportivo Luigi Gentiluomo, Massimo Parigi ed Estelio Nesti, e uno staff di prim’ordine, che ha reso possibile la manifestazione: Maurizio Fagnoni, storico direttore sportivo biancorosso, Mauro Cinotti, dirigente, Francesco Breschi, responsabile del settore giovanile, Stefano Franceschi e Riccardo Pacini, allenatori, Irene Tempestini, Marika Matteoni e Andrea Lombardi, allenatori/pallavolisti, Carlotta Baroni, Agnese Niccolai, Giulia Berretti, Vittoria Iozzelli e Alessandra Gori, pallavoliste.

La società Mazzoni ringrazia il preside della scuola Anna Frank, Margherita De Dominicis, Francesco Capecchi e Alba Ignudi. Sono giorni importanti questi per i “pompieri” pistoiesi, in particolare per gli sportivi cui non mancano i risultati, in campo e fuori. La prima squadra maschile, infatti, denominata Zona Market Ingro Vivaio, occupa il secondo posto della classifica nel campionato di serie D regionale toscano, girone A.

Gli operatori biancorossi stanno lavorando alacremente per propagandare la propria disciplina sportiva e durante la festa di fine ciclo si sono divisi fra partite di pallavolo tra le varie classi e un rinfresco. Il tutto, come ricorda Stefano Franceschi, allenatore, già presidente del Consiglio comunale di Pistoia, ruota attorno al progetto della Fipav per le Scuole Volley Regionali.

Proprio la Mazzoni ha avuto questo significativo riconoscimento, come ricorda Franceschi “per l’opera costante e proficua a livello di settore giovanile. Dobbiamo dire grazie in primis a Maurizio Fagnoni, da sempre colonna dei pompieri nostrani e della società sportiva, se la Mazzoni ha ottenuto questa prestigiosa attestazione. Sono decenni che i giovani, tanti ragazzi e ragazze, escono dal nostro vivaio diventando pallavolisti di prim’ordine, con alla base i valori. Della vita, dello sport”.