Pistoia, 10 settembre 2017 -  I vigili urbani di Pistoia hanno sorpreso un uomo mentre stava ultimando una grande scritta sulla parete del sottopasso del raccordo, alla rotatoria di via Ciliegiole ieri sera. L'uomo, con una bomboletta spray in mano, intento ad imbrattare il muro. «Chi non rispetta le più elementari regole civiche - commenta il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi - offende tutte quelle persone che invece contribuiscono al decoro della nostra città. Questa volta, grazie all'intervento dei vigili urbani, siamo riusciti a addebitare le spese al responsabile degli imbrattamenti». L'uomo dovrà coprire i costi che il Comune sosterrà per il ripristino della parete. «Un atto - prosegue il sindaco - doveroso. È infatti profondamente ingiusto che a pagare per l'inciviltà di pochi, sia l'intera collettività».