Pistoia, 8 ottobre 2017 - Un dipendente comunale di Pistoia è stato trovato morto nel suo appartamento nella frazione di Piazza. Si tratta di Alessandro Menchi, 63 anni. L'uomo non era sposato e viveva da solo. Era atteso a un pranzo domenicale in parrocchia ma non è arrivato. A quel punto è scattato l'allarme a vigili del fuoco e polizia perché l'uomo non rispondeva al campanello e al telefono. La porta era chiusa dall'interno e i vigili del fuoco hanno dovuto sfondarla. E' stato trovato a terra senza vita in cucina. La morte sarebbe sopraggiunta per cause naturali. Menchi lavorava come usciere al Comune di Pistoia. In passato aveva lavorato anche per la Comunità Montana.