Pistoia, 16 marzo 2017 - Il quarantenne ricoverato dallo scorso 6 marzo all'ospedale San Jacopo per infezione da meningococco C è tornato a casa. A dare notizia della dimissione dall'ospedale dell'uomo è stato il direttore di malattie infettive dell'ospedale pistoiese, Massimo Di Pietro.

Il paziente ha superato la fase critica della malattia tanto che, dopo cinque giorni dal ricovero in terapia intensiva, a seguito del sensibile miglioramento delle condizioni cliniche, lo scorso 11 marzo, era stato trasferito in malattie infettive.

Meningite, salvato dal vaccino: adesso è fuori pericolo

L'uomo si era sottoposto alla vaccinazione antimeningococco C nel febbraio 2016. Proprio grazie alla vaccinazione e alle adeguate terapie, hanno spiegato i sanitari, il paziente è stato protetto da conseguenze più gravi. L'Asl Toscana Centro rinnova l'invito a vaccinarsi a coloro che ancora non l'hanno fatto.