Pistoia, 12 ottobre 2017 - Un cittadino albanese di 26 anni è stato arrestato dalla polizia di Pistoia, perché a seguito di perquisizione effettuata d'iniziativa dalla squadra mobile nella sua residenza di Pistoia, è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica marca Beretta, modello 81, calibro 7,65, completa di caricatore rifornito con 7 cartucce, provento di furto denunciato nel 2014 alla questura di Prato. L'arresto è avvenuto martedì sera, stamani è stato effettuato il processo per direttissima che ha portato alla condanna del cittadino albanese ad un anno di reclusione con la sospensione condizionale della pena. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a chiarire le motivazioni alla base del possesso dell'arma e suoi eventuali impieghi in azioni delittuose.