Lamporecchio (Pistoia), 15 giugno 2017 - Sono entrati nel garage di un'abitazione di Lamporecchio ( Pistoia) e hanno rubato una minimoto da bambini, ma poi, ubriachi, si sono addormentati in un campo poco distante dal luogo del furto. Ed è lì che li hanno trovati i carabinieri, allertati dal proprietario della casa, che aveva notato l'ingresso del garage aperto e l'assenza dalla piccola moto, regalata tempo addietro al nipote. L'uomo, 76 anni, prima di andare a denunciare il furto, aveva scorto in lontananza in un campo adiacente all'abitato la moto, che sembrava del tutto simile alla sua, con accanto la sagoma di due persone sdraiate al suolo. I militari, avvisati dall'anziano, hanno trovato i due ladri che stavano dormendo, probabilmente ubriacatisi dopo il furto, avvolti in due coperte rubate anch'esse dallo stesso garage. Si tratta di un italiano di 25 anni, residente in provincia di Asti, e di un cittadino romeno senza fissa dimora 28enne, entrambi già conosciuti dalle forze dell'ordine. L'arresto è stato convalidato e i due si trovano ora in carcere a Prato.