Pistoia, 16 novembre 2015 - E' arrivato in Toscana e precisamente a Pistoia Francisco Sancho, il pellegrino che percorre a piedi migliaia di chilometri per unire idealmente e fisicamente alcuni dei più importanti santuari cattolici europei. Spagnolo di origine ma vicentino di adozione, ha già percorso migliaia di chilometri. E adesso appunto è approdato in Toscana, ricevuto dal Comune e da un rappresentante della diocesi, don Carlesi. L'itinerario di Francisco Sancho può essere ampiamente seguito su internet al suo sito. Qui il pellegrino tiene un vero e proprio diario in cui racconta tappa per tappa i suoi incontri e il suo itinerario.