Pistoia, 12 febbraio 2018 - Anche la Croce Verde Pistoia entra a far parte da oggi della srl MedCare Italia. Una operazione che, come ha spiegato il presidente Salvatore Scarola nasce per offrire alla comunità un servizio innovativo in cui si incontreranno le due diverse mission, quella dell’attenzione al sociale della onlus e quella prettamente imprenditoriale dell’azienda privata. Croce verde entra così al 20% con un investimento nel capitale sociale della fiorentina MedCare – composta dalle due società Lym srl e Bfg srl fondate da giovani imprenditori – e già presente a Pistoia da circa due anni e mezzo con il poliambulatorio di via Boldini 15.

Una formula che permetterà di unire le capacità imprenditoriali della gestione aziendale con quelle di chi, grazie all’assiduo volontariato, è in grado di prendersi cura delle persone in difficoltà e con problemi di salute con l’assistenza a tutto campo. «Si tratta di un nuovo modello di azienda con uno staff di professionisti che si uniscono a Croce Verde per porre al centro l’individuo con tutte le esigenze e i servizi alla persona – hanno detto Marco Ciani rappresentante legale e Francesco Cioffi consulente di MedCare – quello che ci unisce è la comunanza di intenti».

Tra i servizi offerti da Croce Verde quindi ci sarà l’aiuto alle persone con problemi di deambulazione e sole che necessitano di essere accompagnate a fare le visite specialistiche e a usufruire delle prestazioni medico sanitarie all’interno del poliambulatorio. Per i soci della associazione di pubblica assistenza sono riservate particolari agevolazioni e sconti, ma, come ha confermato Scarola «per chi si trova in serie difficoltà economiche saranno comunque attivate procedure che verranno incontro alle varie situazioni, come è sempre stato nei nostri principi, l’essere presenti nel sociale a tutto tondo. Il nostro motto sarà ‘vi stiamo accanto prima, durante e dopo’ perché comunque permangono tutte quelle attività a cui ci siamo sempre dedicati come il trasporto con ambulanza, il servizio infermieristico, le onoranze funebri». Ecografia, dermatologia, diabetologia, ortopedia, cardiologia, chirurgia ambulatoriale insieme a vari trattamenti estetici, sono alcuni dei servizi che si trovano nel centro, di cui è direttore sanitario la dottoressa Silvia Stevan .