Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Domenica concerto della Filarmonica Borgognoni

Ducento anni di vita per la banda nata nel 1813

Anche quest'anno al Teatro Manzoni si rinnova l'appuntamento con la prestigiosa banda musicale che ha fatto la storia del territorio

Un' immagine storica della banda Borgognoni
Un' immagine storica della banda Borgognoni

Pistoia, 8 febbraio 2013- Domenica 10 febbraio alle ore 16.30, come ogni anno dal lontano 1973 quando il Teatro Manzoni fu restituito alla gestione del Comune ospita il concerto della Filarmonica Borgognoni.

Questo anno, il 2013, cade il bicentenario di personaggi illustri che hanno rappresentato due vette della musica Richard Wagner e Giuseppe Verdi, ma giù in basso su una modesta collinetta fa il suo bicentenario anche la Filarmonica Borgognoni, nata nel 1813 e già nel 1815 pronta ad accogliere Papa Pio VII a Ponte Calcaiola per accompagnarlo fino in città. Allora la banda era denominata di “ Porta al Borgo e Capostrada” ma divenne in seguito “Banda di Porta al Borgo”.

Negli anni del secolo IXX era l’espressione della piccola borghesia del suddetto borgo, poi dagli inizi del novecento diventerà padronale e sarà l’espressione dal 1885 della Società Filarmonica. Oggi e più precisamente dal 1993 è tornata una realtà dilettantistica come Associazione Filarmonica. A rischio chiusura intorno alla metà degli anni settanta dopo una crisi del ventennio precedente ha ritrovato con un lento lavoro di rifondazione appoggiandosi su due pilastri fondamentali quali il Maestro Garibaldo Querci ed il segretario poi Presidente Giulio Fiorini, il rapporto con il territorio e la propria funzione storica.

Oggi è presente con i concerti ma anche negli spazi di animazione e di intrattenimento con i suoi dieci gruppi minori rispondendo alle richieste più diverse nel suo ruolo di funzione sociale. Intenso è il rapporto con le Istituzioni pubbliche e private ed in particolare con gli Assessorati alla Cultura e le Politiche Sociali del Comune. Il concerto di domenica al Teatro Manzoni è il primo dei sei principali che si tengono durante l’anno, avrà come sempre il carattere popolare presentando musiche dal classico alla lirica al jazz e al leggero.

Il direttore sarà Carlo Cini che ormai fa parte della storia della banda con i suoi venti anni di podio. Balleranno Rosanna Barrano e Antonio Fiorillo e canterà il tenore Alessandro Maffucci. Il teatro aprirà i battenti alle ore 16.00 e l’ingresso sarà come sempre libero. 

Condividi l'articolo
video pistoia
Offerte su volantino a pistoia
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese
404 - Resource not found
404 – Resource not found