Sambuca pistoiese, 22 luglio 2017 – Torna domani, domenica 23 luglio, la terza edizione di “Genti e borghi della Sambuca”,  festival artistico-culinario organizzato in collaborazione tra il Comune e sei proloco sambucane, per valorizzare il territorio dell'Appennino ripercorrendone la storia e la cultura attraverso conferenze, vecchi mestieri ed espositori locali. La festa, dalle 11 del mattino fino a notte, si svolge nel suggestivo borgo medievale di Castello di Sambuca, detto anche Rocca della Selvaggia. I vari artisti di strada si esibiscono e animano ogni angolo del paese, dove sono allestiti chioschi gastronomici e stand commerciali con prodotti locali e di artigianato. Ecco tutto il programma.

Alle 11 la dottoressa Sabina Perri presenta “Parole di pietra”, progetto nato in collaborazione con altri dieci autori, due scultori e un fotografo. La presentazione sarà accompagnata dal maestro Marco Papeschi, violinista e presidente dell’associazione Legamidarte. Alle 12 l’artista Samuel Rosi eseguirà un’opera di spray art. Dalle 12,30 alle 14 pausa pranzo con specialità gastronomiche preparate delle proloco, con spettacoli itineranti. Alle 14 il duo Father and Song eseguirà cover di artisti celebri. Seguirà lo spettacolo del prestigiatore Tommaso Hippoliti. Alle 15 i Valtari suoneranno brani di loro composizione e cover. Quindi sarà la volta di Sandra Fiumi, accompagnata dal maestro Umberto Cavalli, che racconterà storie del brigantaggio appenninico. Alle 16,30 Pierpaolo Ugolini eseguirà la Maschera di Paganini. Dalle 17, concerto del coro degli alpini di Pistoia, seguito dallo spettacolo di giocoleria dell’artista Mojito. Dalle 18,30 Acusma, reading di poesia accompagnato da suoni. Quindi il Trio mutanda con brani musicali di matrice popolare. Dalle 19,30 alle 21 pausa per la cena, con specialità servite dalle proloco. Dalle 21, 30 chiusura con la band La fascia del cotone.

Elisa Valentini