Finale. Si arresta in casa con l'Arezzo la serie positiva del positiva Pisa che, con questo ko, vede anche il Livorno volare a +10. Non è bastata ai nerazzurri l'ultima mezzora d'assedio per riprendere gli amaranto, per almeno un'ora più tonici e aggressivi di Mannini e compagni.

42': sassata dalla distanzadi Eusepi che si stampa sul palo esterno 

26': Negro show: l'attaccante lascia sul posto Muscat e Rinaldi e batte Borra sul primo palo rimettendo in partita il Pisa 2-3

14': Nemmeno il tempo di gioire e l'Arezzo ripristina le distanze con una sassata di Moscardelli dal limite dell'area 1-3

11': Angolo di Negro e incornata di Carillo. Il Pisa accorcia le distanze 1-2.

1' st: nel Pisa Negro per Izzillo

Fine primo tempo. Pisa va al riposo sotto di due reti grazie a due gravi errori difensivi.

36': Cutolo va via sulla fascia destra e pesca Foglia sul secondo palo che di piatto non lascia scampo a Petkovic 0-2.

29': ''La capienza della Curva Nord è una vergogna''. E' lo stricione di protesta esposto dagli ultras del Pisa

25': Papera di Petkovic che rinvia proprio sui piedi di Moscardelli. Il bomber dell'Arezzo non ci pensa due volte e dai 35 metri centra la porta vuota. Gran gol, realizzato grazie anche al grave errore del portiere serbo 0-1

24': Arrivati allo stadio anche i tifosi dell'Arezzo: 250 circa.

23': Anche l'Arezzo si fa vivo dalle parti di Petkovic con un diagonale di Corradi, abbondantemente a lato.

22': Ci prova De Vitis dalla distanza, deviata in angolo da un difensore amaranto.

21': Occasionissima per il Pisa con Masucci che, di testa, anticipa Borra in uscita. Quasi sulla linea spazza via Rinaldi.

14': Masucci crossa a centro area pe l'inserimento di Izzillo. Decisiva la chiusura di Musca che, con il petto, appoggia a Borra.

12': Mannini pesca Masucci solo a centro area, ma l'incornata dell'attaccante è frettolosa e fuori misura.

4': la prima occasione è del Pisa con Izzillo che smarca Eusepi in area di rigore. Tempestiva l'uscita di Borra.

1' Partita iniziata sotto una pioggia battente. Sul prato dell'Arena pozzanghere molto estese.

Causa condizioni meteo proibitive, è stata spostata a fine partita e in sala stampa la consegna della maglia celebrativa numero nove a Wim Kieft che, comunque, ha voluto affacciarsi sul prato dell'Arena e ha potuto osservare la splendida coreografia che gli ha dedicato la Curva Nord con una gigantografia del centravanti olandese con in mano la Mitropa Cup. Emozioni vere all'Arena Garibaldi.

Le formazioni ufficiali. Nel Pisa a novità è Izzillo in mediana al posto di Maltese. L'assetto, comunque, rimane 4-3-3. In difesa, al posto dello squalificato Filippini, gioca Mannini: Birindelli fa il terzino destro e Lisuzzo si accomoda nuovamente in panchina. Arezzo con i centrocmpisti contati e costretto a cambiare schema dopo l'infortunio, nella rifinitura. di Yebli. Amaranto in campo con il 3-5-2: in difesa c'è Muscat con Luciani e Sabatino esterni di centrocampo.

Condizioni meteo proibitive: pioggia e freddo pungente sull'Arena

PISA (4-3-3): Pektovic; Birindelli, Ingrosso, Carillo, Mannini; De Vitis(dal 26'st Di Quinzio), Gucher, Izzillo(dal 1'st Negro); Giannone (dal 15'st Peralta), Eusepi, Masucci. A disp. Voltolini, Lisuzzo, Maltese, Cuppone, Di Quinzio, Peralta, Cernigoi, Zammarini, Nacci, Favale. All. Pazienza.

AREZZO (3-5-2)Borra; Muscat, Rinaldi,Varga; Luciani, Foglia, De Feudis, Corradi, Sabatino; Cutolo, Moscardelli. A disp. Ferrari, Talarico, Cellini, D'Ursi, Di Nardo, Gerardini, Quero, Franchetti.All. Pavanel.

Arbitro: Sozza di Seregno

Marcatori: pt 25' Moscardelli, 36' Foglia; st 11' Carillo, 14' Moscardelli, 26' Negro

Note: angoli 3-1. Ammoniti: Masucci e Borra.