Pisa, 8 febbraio 2018 -  Omai manca meno di un mese dalle elezioni politiche e a scendere in campo è la Scuola Superiore Sant'Anna. In programma  per martedì 13 febbraio (ore 15, aula 3) c'è un’occasione di approfondimento pubblico su come “funziona” la nuova legge elettorale: ad illustrarla sarà Emanuele Rossi, ordinario di Diritto costituzionale e prorettore vicario, con una lezione sul cosiddetto “Rosatellum”, approvato il 26 ottobre 2017.

Nei cinque anni della Legislatura che si conclude, il Parlamento si è espresso per ben due volte in materia: all'inizio del 2014 la Corte costituzionale ha dichiarato l'incostituzionalità del discusso “Porcellum”, ma anche il modello che lo ha sostituito, l' “Italicum”, ha subìto la stessa sorte. E’ stato così necessario lavorare a una terza formula elettorale e con essa il prossimo 4 marzo, è previsto il rinnovo delle due Camere. Una novità la cui applicazione condizionerà gli equilibri politici e la vita istituzionale del Paese nel prossimo futuro.

Non si tratta di tecnicismi riservati agli “addetti ai lavori”: comprendere i risvolti della nuova legge elettorale è importante per orientarsi al voto in modo consapevole e, per questo motivo, l'invito a partecipare alla lezione di Emanuele Rossi è esteso a tutti i cittadini.