Pisa, 3 gennaio 2018 - Torna, per la decima edizione, il tradizionale appuntamento con il tuffo in mare per il giorno dell'Epifania. L'iniziativa è organizzata dal Comune di Pisa con gli «Amici del Mare» di Livorno, Avis e Admo e il ritrovo è fissato in piazza Sardegna per sabato alle 11 a Marina di Pisa per l'iscrizione al tuffo, poi alle 11.45 arriverà la Befana dell'Avis che porterà dolci e caramelle per i bambini prima del tuffo fissato alle 12.

Al termine saranno premiati il partecipante più giovane, il più anziano e il gruppo più numeroso. Saranno a disposizione due tende per cambiarsi e asciugarsi dopo il tuffo. L'evento, che rientra nelle iniziative di Marenia d'Inverno, è anche l'occasione per dare un aiuto concreto alla popolazione di Livorno colpita dall'alluvione il 9 settembre scorso attraverso la vendita del calendario dei 'Bimbi motosì, i giovanissimi livornesi che per giorni hanno spalato il fango dai quartieri devastati dall'alluvione che a settembre provocò otto morti. Al Tuffo di Befana è stato invitato anche il sindaco di Livorno Filippo Nogarin.