Pisa, 8 febbraio 2018 - Servizio civile regionale, una possibilità. 974 posti per giovani a livello regionale, 15 localmente. Ad annunciarlo, è Giuseppe Farinella, nuovo dirigente amministrativo per il Palazzo di giustizia pisano che ha preso servizio nella città della Torre il 22 gennaio scorso. Proviene, come dirigenza, dal tribunale lucchese e ha avuto già un’esperienza a Pisa, dal 2003 al 2005, in Procura. A fine febbraio 2018, termineranno l’esperienza i precedenti giovani laureati selezionati.

I progetti dei quali faranno parte i nuovi selezionati sono quelli già pubblicati sul sito del Tribunale il 2 febbraio 2018: digitalizzazione degli atti giudiziari e delle comunicazioni (5 posti); cittadinanza attiva a supporto del processo civile (7); recupero dei crediti dello Stato e spese di giustizia (3).

Possono partecipare i giovani (18-29 anni), residenti in Italia, inoccupati, inattivi o disoccupati con idoneità fisica; senza condanne penali. La domanda può essere presentata solo on line, su: https://servizi.toscana.it/sis/DASC con curriculume entro 30 giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sul bollettino della Regione. Info: www.tribunalepisa.it.