Pisa, 4 febbraio 2018 - Le piogge dei giorni scorsi si sono fatte sentire e l'Arno si è gonfiato, pur rimanendo sempre sotto il primo livello di allerta.

La massima piena si è toccata nella notte, intorno a mezzanotte, con un livello di 3,30 metri raggiunto alla stazione di rilevamento di Pisa a Sostegno dove nella mattinata di domenica è sceso poi a 2,50 metri (il livello di allerta in questa stazione è di 4 metri).

A San Giovanni alla Vena, dove il livello di allerta è di 5 metri, ha raggiunto nellanotte i 3,77 metri. A Pontedera è arrivato a 4,13 (livello di allerta a 5 metri).

Per quanto riguarda l'Era,  nel pomeriggio di sabato a Ponsacco ha raggiunto i 5,47 metri (livello allerta 8 metri), ben più grosso a Capannoli (6,28 metri con livello di prima allerta a 6,50) ma oggi i livelli sono molto più bassi: a Capannoli stamani era sceso a 3,82 con progressiva discesa.