Pisa, 9 agosto 2017 - Salgono a 95 le telecamere di videosorveglianza in tutta la città di Pisa, con altre undici nuove telecamere acquistate dal Comune e che saranno collocate nei pressi del complesso monumentale di piazza dei Miracoli, aggiungendosi a quelle già in dotazione all'Opera Primaziale. Il Comune precisa che «l'investimento, totalmente a carico dell'amministrazione, è di 200 mila euro».

«Con questi lavori _ spiega l'assessore ai lavori pubblici, Andrea Serfogli - le telecamere per la videosorveglianza di proprietà del Comune di Pisa passano da 84 a 95. Inoltre nella recente variazione di bilancio sono stati stanziati altri 100 mila euro per un'ulteriore estensione della videosorveglianza nei quartieri di Porta a Mare e Putignano. In più sarà adeguato, con un investimento di 40 mila euro, il sistema di registrazione delle immagini che potrà acquisire un maggiore numero di dati garantendo la futura estensione della rete»