Pisa, 12 giugno 2017 - I Sith hanno sfidato a colpi di spade laser i ribelli. L’evento, che fa parte dello «Star Event», il raduno pisano degli appassionati della saga di Guerre Stellari, si è svolto sul ponte nel centro cittadino sabato sera, poco dopo le 22.30. Decine di figuranti hanno intrattenuto con la battaglia centinaia di curiosi e turisti, increduli. Luci e suoni dal futuro. La coreografia ha tenuto tutti col fiato sospeso per diversi minuti, quale delle due fazioni avrebbe vinto?. Da sottolineare la bellezza dei vestiti di entrambe le parti, che calcano fedelmente i costumi visti negli otto film della saga di Lucas. Uno spettacolo per gli occhi per grandi e piccoli, con tre generazioni di fan a confronto accorsi per l’adunata delle forze imperiali e ribelli.

Lo Star Event, che si è chiuso ieri, ha visto la presenza di oltre 10mila fan che hanno riscoperto il proprio amore grazie alle scenografie approntate sia in piazza XX Settembre che sotto Logge di Banchi. Qui, oltre alla fiera di gadget, sono stati allestiti diversi set direttamente dai primi film di Guerre Stellari, come la casa di Yoda. Inoltre gli appassionati hanno ammirato le costruzioni Lego con riproduzioni dei modelli di navi stellari montate dal gruppo lucchese Orange Lug. I più «temerari» hanno provato il brivido di un vero scontro contro le forze imperiali grazie all’allestimento di numerose postazioni per i videogiochi della saga. Lo Star Event è stato organizzato dall’EMPisa, il gruppo di appassionati di Star Wars che da alcuni anni propongono sfilate in costume ed eventi a tema. In soli due anni, conta oltre 90 iscritti, tutti muniti di spade laser e costumi fedeli ai film. Prossimo appuntamento a Lucca Comix.