Pisa, 4 febbraio 2018 - Una cerimonia sentita per riflettere sullo stato dell’arte e omaggiare i professionisti della Legge – giovani e meno – che si muovono quotidianamente tra le aule del tribunale di Pisa. L’aula magna della Procura della Repubblica ieri era gremita. Al tavolo, con l’avvocato Alberto Marchesi, il segretario dell’ordine Stefano Pulidori, il tesoriere Giovanni Paolo Savino. Presenti magistratura e procura con la presidente della sezione penale Beatrice Dani, il giudice Luca Salutini, il pubblico ministero Giovanni Porpora e il presidente vicario del Tribunale Dinisi. Inoltre, la presidente della camera penale pisana Laura Antonelli e il già presidente del tribunale di Prato Nicola Pisano. I rappresentanti del consiglio nazionale forense, Rosa Capria e Vito Vannucci. Il presidente dell’ordine di Livorno Valter Maccioni, quello di Prato Lamberto Galletti e un consigliere da Arezzo. E la presidente di Lucca Maria Grazia Fontana. E ancora, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Nicola Bellafante, il vicepresidente del consiglio comunale Riccardo Buscemi; il presidente dell’ordine dei commercialisti Maurizio Masini e il peresidente dei periti industriali Giorgio Falchi. In tanti hanno applaudito la consegna della medaglia d’oro agli avvocati che hanno tagliato il traguardo dei 40 e 50 anni di attività; ma anche il benvenuto ai giovani iscritti all’albo, quelli che hanno ottenuto i voti migliori all’esame di abilitazione; e la targa ai colleghi che hanno prestato la loro opera nelle commissioni d’esame tra il 2014 e il 2015. Ecco i nomi dei premiati nelle rispettive «categorie».

Togati. Michele Casarosa (2014); Stefano Giannessi (2014); Chiara Benedetti (2015); Jessica Busdraghi (2015). Per loro in regalo le toghe realizzate dai detenuti all’interno del carcere di San Vittore.

Commissari d’esame. Leandro Comaschi (2014); Andrea Senese (2014); Gian Vincenzo Tortorici (2014); Roberto Vallesi (2014); Chiara Bonaguidi (2015); Graziana Casarosa (2015); Rosanna Magro (2015).

Quarant’anni di attività. Antonio Alberto Azzena; Maria Gloria Bracci; Giuseppe Brini; Carlo Bruni; Lucia Cristaudo; Fabio Franco Magnani; Fabio Menichetti; Massimo Messina; Franco Paoli; Roberto Vallesi; Leonardo Zanotti.

Cinquant’anni di attività. Crescenzio Franci; Massimo Martini; Valeriano Vasarri.

Giovani al giuramento. Matteo Baldacci; Gabriele Baicchi; Chiara Barbieri; Nicola Barsacchi; Francesco Caciagli; Niccolò Censi; Alessandro Coli; Giulia Del Rosario; Barbara Druda; Chiara Giannelli; Andrea Grossi; Antonella Ingargiola; Federica Lappano; Lorenzo Macchi; Giulia Mariotti; Daniele Mineo; Virginia Natali; Giacomo Panicucci; Elisa Poli; Ambra Stelletti; Federico Taddei; Samuele Cantini; Luca Magnani; Chiara Papineschi; Alessandro Passiatore; Michael Picchi; Luisa Raso; Enrico Roccasalvo; Guglielmo Virgone.