Pisa, 15 marzo 2017 - E' la riscrittura del dramma amoroso composto da William Shakespeare. "Il risveglio di Giulietta" è la rielaborazione della compagnia "Teatro Sfuso", che presenta l'ambizioso tentativo diretto da Alice Rugai, in arte Muitoevoli, che approda poco più che ventenne alla sua prima fatica teatrale. La regista vanta collaborazioni con altri giovanissimi artisti del panorama versiliese e adesso presenta un'innovativa immagine del classico "Romeo e Giulietta".

Il luogo dove si svolge l’azione è la moderna Verona, popolata da arrivisti e ipocriti, e che sembra aver perso definitivamente il fascino della città shakespeariana. In questo contesto apparirà, quindi, scontato l’amore fra il giovane sognatore Omero-Romeo e Giulia-Giulietta, figlia del rivale in affari di suo padre. Un amore che condannerà personaggi e pubblico a un crudele, ma necessario, risveglio.

Lo spettacolo andrà in scena giovedì 16 marzo alle 21 al teatro Lux di Pisa. Il costo del biglietto è di 10 € pagando all’entrata o di 8 € con prevendita. Per informazioni e prevendite: Daniele 3387426002, Silvia 3405484093