Querceto, 19 agosto 2017 - Dal 20 al 28 agosto, ritorna in Val di Cecina, a conclusione del cartellone di musica e spettacolo “Arte e Musica 2017”, il festival da camera con i fuoriclasse di Parigi di Accademia Libera Natura&Cultura. Quest’anno con la presentazione del lavoro di “Estampes”: album consacrato alle grandi pagine della musica francese in scambi di significato con Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms e con i meno consueti compositori giapponesi.

Dal primo concerto del 20 agosto, ore 21.00 al “Granaione”, antica sala concerti del Castello Ginori di Querceto (Montecatini Val di Cecina), si fa progetto esplicito il “French Project” sotto la regia dall’energia performativa, in contesto classico, dei suoi musicisti ideatori e protagonisti. Il violinista Pierre Fouchenneret, e il pianista Romain Descharmes, amati e conosciuti dal pubblico di Accademia Libera Natura & Cultura già dai primi anni di attività.

A Castello Ginori, e a Volterra, la musica da camera concepita come una intensa interazione con il pubblico, esordisce con la suite Estampes, eseguita dai musicisti, Romain Descharmes al piano e Fleur Grüneissen, flauto, per la potente voce della soprano giapponese Mayuko Yasuda.

La sensualità melodica di Georges Bizet, il romanticismo di Ernest Chausson, fino al simbolismo di Claude Debussy, incontrano i “Fleurs de mandarinier” di K.Yamada, e dalle “Clair de lune” di G.Fauré a “L'allée des cerisiers” di Y.Nakada, e risuonano le “stampe” della musica per immagini indelebili di sentimenti universali.

Il 22 agosto, ore 21, nella spettacolare campagna di Volterra, il Borgo Pignano, presenterà, nell’eleganza senza tempo della sua scena, Pierre Fouchenneret e Romain Descharmes: violino e piano per Joseph Maurice Ravel e Ludwig van Beethoven.
Il 25 agosto, ore 21, il Festival entra in Volterra (PI), sull’altare della Chiesa di San Dalmazio con le sinfonie di Beethoven e con il Brahms di “Quatuor avec piano” op.25. Formazione da Camera: Romain Descharmes, piano; Mayuko Yasuda, soprano; Fleur Grüneissen, flauto; Pierre Fouchenneret, violino; Pablo Schatzman, alto; Yan Levionnois, violoncello.
Il 28 agosto, ore 21, sempre a Volterra, nella Chiesa San Dalmazio, Porta San Francesco, la conclusione con il concerto allievi ad ingresso libero della Masterclass della rassegna.

Inizio spettacoli: ore 21. Ingresso 15 €. Concerto del 28 agosto: gratuito. Info e prenotazioni: Accademia Libera Natura & Cultura, +39 366 1351567.

Viola Conti