Finisce 1-1 e il Pisa può anche tirare un sospiro di sollievo perchè negli ultimi dieci minuti il Latina prima ha trovato il pareggio e poi ha anche rischiato di vincere. L'applauso finale dell'Arena è il tributo ad una squadra encomiabile dal punto di vista dell'impegno ma che comincia ad evidenziare problemi pesanti di tenuta mentale: fra Pisa e Vicenza, negli ultimi dieci minuti il Pisa ha perso la bellezza di cinque punti. Troppo per la situazione di classifica di Mannini e compagni.

42': Insigne va via sulla destra e mette al centro. Ujkani in uscita sta per servire Corvia, ma Del Faro spazza 

40':  Ultimo cambio nel Latina: entra Jordan e esce Buonaiuto

39': parata super di Ujkani su una conclusione da distanza ravvicinata di Bonaiuto destinata all'incrocio dei pali.

37': Gattuso prova il tutto per tutto e inserisce Cani al posto di Verna.

36': Il Latina pareggia: traversone di De Giorgio e incornata di Corvia che anticipa Milanovic e batte Ujkani. 1-1.

33': minuto di follia da parte di Ujkani che sbaglia il tempo dell'uscita e si fa saltare in velocità da Insigne. Il cross dello scugnizzo è deviato in fallo laterale da Di Tacchio. a porta sguarnita. Il Pisa soffra.

29': Tabanelli non ce la fa più e lascia il posto a Gatto. Settantacinque minuti di buonissimo livello per il centrocampista che ha giocato con una microfrattura ad una costola.

28': cross da destra di Mannini per Angiulli: la conclusione a botta sicura del centrocampista è respinta da Coppolaro

26': Masucci se ne va sulla sinistra e mette al centro. La palla sbatte fra il braccio e il petto di Brosco. L'arbitro lascia correre

21': Si rivede Nacho Varela: l'urugaiano al posto di Manaj. Boato all'Arena.

19': Insigne salta Longhi e prova la conclusione dal limite: il diagonale è respinto da Milanovic

17': secondo cambio nel Latina: entra De Giorgio per Mariga

12': Brivido in casa nerazzurra per un errato retropassaggio di Angiulli. Milanovic, però, chiude su Buonaiuto lanciato a rete.  

5': A passare, però, è il Pisa: traversone da sinistra di Longhi, Masucci spizza e Manaj da due passi assesta la zampata decisiva. Secondo gol consecutivo per l'albanese 1-0. L'Arena diventa una bolgia.

Si ricomincia. Il Latina decide di osare e inserisce un'attaccante come Corvia, al posto di un centrocampista (Rolando). 

Il primo tempo finisce a reti bianche nonostante un predominio territoriale netto, ma sterile, del Pisa: per i padroni di casa una sola occasione da gol, la conclusione ravvicinata di Manaj, su assist di Longhi.

38': ''38 diffide, 38 minuti di silenzio ... e domani si vedrà''. E' lo striscione esposto in Curva Nord che spiega le ragioni della protesta. 

37': vistosa trattenuta di Brosco ai danni di Manaj. Cartellino giallo per il difensore del Latina.

33': ammonito Tabanelli per proteste

22': primo angolo per il Pisa.

19': Insigne entra in area e viene chiuso in angolo da Milanovic. Il Latina si affaccia per la prima volta in area di rigore. 

12': Brosco stende Manaj lanciato a rete, l'arbitro lascia correre. Gattuso e l'Arena s'infuriano.

10': arriva il borderò: 7.715 spettatori. Quasi tutto esaurito all'Arena.

9': Tabanelli cade in area a contatto con Brosco. I nerazzurri reclamano il rigogre. 

7': La prima occasione è del Pisa: Longhi pesca Manaj solo in area di rigore. La conclusione dell'albanese è respinta da dalla difesa del Latina.

Partita iniziata. La Curva Nord in silenzio.

Arrivate le formazioni ufficiali.Tante sorprese su entrambe i fronti: nel Pisa Gattuso lancia dall'inizio Del Fabro e soprattutto Tabanelli nei panni di trequartista alle spalle del tandem Masucci-Manaj. Mannini parte dalla linea di difesa. In panchina si rivede Cani e soprattutto Varela.

Probabile cambio di modulo da parte del Latina: Vivarini si presenta all'Arena con due soli giocatori offensivi (Bonaiuto e Insigne). Corvia, Negro e Garcia Tena in panchina. In campo dal primo minuto anche Coppolaro.

PISA (4-3-1-2): Ujkani; Mannini,Del Fabro, Milanovic, Longhi; Verna (dal 37'st Cani), Di Tacchio, Angiulli; Tabanelli (dal 30'st Gatto); Masucci, Manaj (dal 21'st Varela). A disp. Cardelli, Lisuzzo, Birindelli, Lazzari, Peralta, Zammarini. All. Gattuso.

LATINA (3-5-2): Pinsoglio; Brosco, Della Fiore, Coppolaro; Bruscaglin, Rolando (dal 1'st Rolando), Mariga (dal 17'st De Giorgio), De Vitis, Rocca; Buonaiuto (dal 40'st Jordan), Insigne. A disp. Grandi, Garcia Tena, Pinato, Maciucca, Negro Nica. All. Vivarini.

Arbitro: Marinelli di Tivoli

Marcatori: 

Note: ammoniti: Tabanelli, Brosco, Coppolaro. Angoli 2-1. Recupero: pt 1'; st 2'.7.715 spettatori per un incasso di 75.095 euro