Montecatini (Pistoia), 28 dicembre 2017 - Un 26enne romeno è stato arrestato dai carabinieri di Montecatini per rapina e resistenza a pubblico ufficiale. E' successo ieri sera in centro a Montecatini Terme. In due hanno distratto il titolare di un fast-food kebab, gli hanno rubato lo smartphone e sono fuggiti. Il gestore dell'esercizio si è però accorto del furto e ha rincorso uno dei due ladri, un 26enne romeno domiciliato nella città termale e già noto alle forze dell'ordine, che lo ha spintonato per liberarsi dalla presa e proseguire nella fuga. L'intervento dei carabinieri ha portato all'arrestato. Il giovane ha minacciato di morte i militari e proseguito nel suo atteggiamento aggressivo all'interno della caserma dei carabinieri, dove era stato condotto per formalizzarne l'arresto. Il complice è riuscito invece a dileguarsi con il telefonino rubato.