Montecatini Terme, 15 agosto 2016 - La notte del Città di Montecatini da oltre mezzo secolo è la notte delle stelle e dei sogni. Quest'anno è molto di più con il Sesana, teatro della 64esima edizione, che festeggia il suo centenario nella serata che rappresenta l'apoteosi, la corsa più bella della Toscana assegna gloria e soldi. Un Prix internazionale che negli anni ha conservato intatto il suo fascino con un albo d'oro che registra firme di assoluto pregio raccontando storia e cultura ippica ma non solo, un incrocio di ambizioni e di vita, scendere in pista questa notte vuol dire appartenere a quella lista degli eletti che puntano all'immortalità . Dal 1953 sono tanti i cavalli che hanno lasciato il cuore su questa sabbia, da Tryhussey vincitore della prima edizione a Tornese e Crevalcore che si alternar ono i successi dal '58 al '62, il vagone nero Timothy T nel '74, The Last Hurrah protagonista nel 1980 al più recente Mack Grace Sm con le sue quat tro vittorie dal 2011 al 2014. Pagine entusiasmanti che si susseguono in un romanzo senza fine, lo conferma questa spec ial edition anticipata con un countdown particolarmente sentito in città . La serata si annuncia  particolarmente sontuosa, nove corse in programma ed un contorno di eventi lunghissimo, ad annunciare l'inizio delle corse alle ore  20,10 verrà sparato un colpo a salve proprio come accadeva ad  inizio del secolo scorso per dare il via allo spettacolo dei cavalli in pista. Non è solo la festa del Sesana e dell'ippica, è la festa di una città che è divenuta negli anni tesoro di gesta straordinarie e culla di miti sportivi. Il pubblico presente potrà partecipare ai festeggiamenti con tante iniziative collaterali dal volume "100 anni di ippodromo Sesana" che potrà essere acquistato all'ingresso dell'ippodromo alla la t­shirt celebrativa  

Inoltre sarà possibile recarsi allo stand di Poste Italiane per ottenere l'annullo filatelico speciale dedicato al 100 anni del Sesana. L'annullo potrà essere posto sulle cartoline realizzate per l'evento che verranno distribuite gratuitamente all'ingresso della tribuna. Mercatino artigianale, mostra "Cavalli, cavalieri e cavalletti" dell'artista Nicola Nunziati e tanto altro. Un attenzione particolare è dedicata anche ai più piccoli a cui saranno regalati palloncini colorati e potranno trovare uno spazio interamente dedicato a loro nell'area del parco giochi dove è stata organizzata un apposita animazione. Gli eventi di contorn o non distoglieranno l'attenzione da quella che di fatto è la corsa di trotto più importante dell'estate, un Città di Montecatini che annuncia un  ventaglio di papabili ape rto, non mancheranno colpi di scena a favore di qualche cavallo meno blasonato.

La selettiva formula delle doppie prove spesso apre scenari inimmaginabili, due batterie (20,40 e 21,10) formate da nove binomi ciascuna, i primi quattro cavalli di ciascuna heat più il quinto con il miglior tempo accederanno alla finalissima in programma come ottava corsa, partenza prevista alle ore 23,30. La suggestiva sfilata dei cavalli partecipa nti alla finale del gran premio sarà aperta dalla Fiat 500 Unicef, l'unica auto ufficiale in Europa. Nel corso della serata si esibirà anche la fanfara della Scuola marescialli e brigadieri dell'Arma dei carabinieri di Firenze. Il great event di Ferragosto come tradizione si chiuderà guardando il cielo con lo scintillante spettacolo pirotecnico anche quest'anno affidato all'azienda toscana vincitrice del campionato mondiale dei fuochi in Canada nel 1997. L'ippodromo questa notte è un palcoscenico di emozioni per un Ferragosto ed una festa imperdibile.