HOMEPAGE > Massa Carrara > I fuochi d'artificio illuminano la notte bianca

I fuochi d'artificio illuminano la notte bianca

Appuntamento domani dalle 18 fino alle 4 del mattino nel centro con concerti e spettacoli

| | condividi
Fuochi d'artificio a Pesaro

Massa, 25 giugno 2010 - Tutto pronto per la Notte Bianca del centro storico promossa per domani dall’assessorato alla cultura del Comune con l’appoggio di Confesercenti e di Vivicittà . Rientra nel calendario delle “Cento notti d’estate” e l’organizzazione se l’è aggiudicata, tramite bando di idee, l’associazione InMovimento. Si parte alle 18 e si andrà avanti fino alle 4 di mattina: ci saranno gruppi musicali, installazioni, banchetti con prodotti eno-gastronomici, animazione per bambini, ristoranti e negozi aperti che offriranno menù speciali e merce scontata.

 

Saranno interessate tutte le strade del centro: in piazza Aranci lo spettacolo di fuoco e danza delle Spirals Fire, installazioni fotografiche, il Vespa Club in raduno e degustazioni all’interno dello “Spazio contadino”. In piazza Mercurio i “Sapori del sud” e musica live con il concerto dalle 21 dei ragazzi della Enarmonia School di Montignoso; in piazza Martana prenotate la vostra “Cena sotto le stelle” e in piazza della Conca attenzione ai cavalieri medievali, che si esibiranno in costume dell’epoca. La scalinata del Duomo propone concerti di bambini, giocolieri e comici. Tra le altre iniziative interessanti, in via Guidoni i bambini potranno disegnare la loro notte bianca, con materiale offerto dal Comune e regalare i loro disegni a nonni e genitori.

 

Ci saranno mostre d’arte, come quella in via Cairoli e mostre fotografiche, come quella di Raffaele Nizza “Una foto nel tempo dal 1960” in via Zoppi. Sotto l’atrio del Comune il percorso del Bilancio Partecipato, con la panoramica dei progetti del 2009 e quelli del 2010. Ci sarà anche un “mercatino dell’ingegno” e uno dell’artigianato in via Alberica, mentre in via Beatrice verrà mostrata la lavorazione al tornio dal laboratorio di arte creativa “Terra Cotta”.

 

Per tutta la sera rimarrà aperto il rifugia antiaereo della Martana: all’interno materiale fotografico e documentario sui bombardamenti che colpirono Massa durante la seconda guerra mondiale. Il momento più atteso sarà alle 23, quando la città si spegnerà e gli occhi si alzeranno al cielo per ammirare i fuochi dal castello Malaspina: sarà uno spettacolo “piroluminoso”, non soltanto fuochi artificiali ma anche musica, che sarà la colonna sonora dello spettacolo. Per dirla con parole dell’assessore alla cultura Carmen Menchini «i fuochi verranno sparati a suon di musica, seguendo il ritmo dato dalle luci e dai colori». Lo spettacolo piroluminoso potrà essere osservato da diversi punt: dal Monte di Pasta, dal parcheggio dell’ex mercato coperto, da piazza Matteotti e dal parcheggio di via Prado alla Martana.  

Manuela D'Angelo


Oggi 18°
Domani 18°
Previsioni a cura del centro Epson Meteo
Articoli correlati
oggi
domani
Mediocre
Accettabile

Tutte le previsioni

Speciale Campionato di Giornalismo

Visualizza tutti gli annunci

03/12/2011 - Carrara

Regional Account Manager (Beers)

Wells And Young'S

02/12/2011 - Carrara

Venditrici/venditori

Azienda Austriaca

25/11/2011 - Carrara

Ingegneri elettrici e/o periti elettrotecnici

Azienda Leader Nel Settore Elettromeccanico

18/11/2011 - Carrara

Agenti/Procacciatori

Importante S.P.A. Operante Nel Settore Elettromedicale

Ricerca avanzata annunci

La Nazione su Facebook