Carrara, 30 dicembre 2017 - Super Vassallo e la Carrarese brinda ai 3 punti e chiude con una vittoria l'anno. Al 'Garilli' Pro Piacenza-Carrarese 0-1.  Fischio di inizio e accelerazione azzurra dopo cento secondi: Maccabruni lancia Vassallo, Coralli va di sponda e l'ex Bologna insacca la quarta rete stagionale con un mancino millesimato. Emiliani in apnea, che richiedono un fallo di mano all'11', ma nulla più. La Carrarese controlla e al 20' si rende pericolosissima: Possenti innesta Biasci che fa fuori Calandra e costringe Gori a compiere un mezzo miracolo per impedire il raddoppio dei nostri. I Pro ci mette un po' di cuore e alla mezzora ha un sussulto con Alessandro. In chiusura di tempo Ricci chiama Lago alla parata e il numero uno azzurro risponde presente. Vengono fuori tre angoli di seguito per i rossoneri, ma nessun patema, con Agyei e Benedini a dominare.  Nella ripresa la gara va in discesa: Alessandro si infila in area, c'è un contrasto con Agyei che il direttore di gara punisce col secondo giallo per simulazione ed espelle il fantasista degli emiliani. La Carrarese controlla, Cardoselli rileva Maccabruni per alzare il palleggio. Il Pro al 76' trova Lago, in slancio, a toglie il colpo di testa di Mastroianni dall'incrocio. Sul ribaltamento Bentivegne serve Tavano che insacca, ma il bomber è in fuorigioco.  


PRO PIACENZA (4-2-4): Gori; Calandra, Belotti, Battistini, Ricci; Cavagna (52' Aspas), Barba (76' La Vigna); Starita (52' Bazzoffia), Alessandro, Abate, Mastroianni. A disp.: Bertozzi, Abbate, Belfasti, Messina, Avanzini. All.: Pea.
CARRARESE (4-2-3-1): Lagomarsini; Maccabruni (58' Cardoselli), Benedini, Agyei, Possenti; Rosaia, Tentoni; Vassallo (77' Bentivegna), Biasci, Tavano; Coralli (86' Cais). A disp.: Moschin, Cazè, Marchionni, Miele, Saporetti, Piscopo. All. Baldini (in panchina Nardini).

Arbitro: Alessio Clerico di Torino (Dicosta-Buonocore).

Marcatore: 2' Vassallo.

Note: ammoniti Maccabruni, Vassallo, Rosaia; espulso Alessandro al 53' per doppia ammonizione; corner 4-5; recupero 0-4.