Carrara, 28 agosto 2017 - La Carrarese espugna per 1-0 lo stadio del Cuneo nella gara d'esordio con la rete di Tentoni. Il match winner  ha detto la sua: “Oggi è stato importante chiudere la prima partita di campionato con i tre punti e la porta inviolata. La partita è stata complessa perché il Cuneo ci ha creato delle difficoltà senza però riuscire a trovare la via della rete. Dobbiamo prendere spunto dalla partita di oggi perché abbiamo giocato da collettivo e da gruppo soffrendo quando la gara lo richiedeva e colpendo di scaltrezza e in velocità come in occasione della nostra marcatura quando Tommaso Biasci mi ha servito la palla con i tempi giusti in un’azione di contropiede da manuale. La prossima domenica vogliamo puntare alla posta piena perché vogliamo ripagare i nostri tifosi che oggi erano numerosi e ci hanno fatto sentire a casa a livello di tifo e trasporto”.  

Soddisfatto per la vittoria anche mister Baldini: “Esordio vittorioso che è merito di un gruppo che da quando siamo partiti per il ritiro ha dimostrato serietà, lealtà ed amicizia perché ogni componente si mette a disposizione per l’altro. La solidità e la forza di questo gruppo si può ammirare soprattutto nei momenti di difficoltà ed anche oggi abbiamo dimostrato di saper stringere i denti e grazie anche ad un pizzico di fortuna, che aiuta gli audaci e chi non lascia nulla di intentato, come i miei giocatori, abbiamo raggiunto l’obbiettivo. Siamo tutti concentrati per raggiungere il traguardo che vuole tutta la città, per questo abbiamo lavorato duro tutta la settimana e siamo scesi in campo con la voglia di riscattarci dopo il pareggio beffardo di Coppa Italia subito proprio contro il Cuneo la scorsa settimana. Un plauso ai tifosi encomiabili di oggi che ci hanno fatto sentire quasi come giocassimo in casa e che credono insieme a noi in qualche cosa che vogliamo sia unico. Con il Pro Piacenza vogliamo andare avanti con la giusta mentalità, lavorando più degli altri e tutti uniti nulla ci è precluso”.