Carrara, 1 ottobre 2017 - Un gigantesco Marotta si mette sulle spalle il Siena e con una doppietta schianta la Carrarese che nel finale dopo aver raggiunto il pareggio e con l'uomo in più stava premendo per ottenere la vittoria. Il centravanti senese ha fatto ammattire la difesa azzurra e dopo aver segnato nel primo tempo in spaccata su assist di Neglia ha raddoppiato su rigore concesso per una frittata tra Cazè e Moschin. I due giocatori della Carrarese si sono scontrati tra loro con l'azione ormai esaurita e Cazè è poi franato addosso a Marotta in area. Un regalo per il Siena e l'esperto centravanti non ha fallito la mira dal dischetto. Da segnalare l'ennesima espulsione del tecnico Baldini che al 20' della ripresa è addirittura andato in campo per protestare con l'arbitro per un fallo di un giocatore del Siena.

Le formazioni: CARRARESE (4-2-3-1): Moschin; Tentoni, Cason, Cazè, Possenti; Rosaia (28' st Agyei), Cardoselli (40' st Piscopo); Bentivegna (1' st Biasci), Foresta (15' st Vassallo Andrea), Tavano; Coralli. A disp. Lagomarsini, Andrei, BenedettI, Maccabruni, Benedini, Saporetti, Marchionni, Cais. All. Baldini.

SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Vassallo Francesco (22' st Panariello), Gerli, Cristiani (46' st Guerri); Guberti (22' st Campagnacci); Neglia (22' st Bulevardi), Marotta (40' st Terigi). A disp: Crisanto, Emmausso, Lescano, Mahrous, Cruciani, Romagnoli, Damian. All. Mignani.

Arbitro: Paterna di Teramo (Di Giacinto di Teramo e Micaroni di Chieti). Marcatori: 43' pt Marotta, 18' st Tavano, 27' st Marotta (rigore). Note: spettatori 1.583, incasso 8.612 euro, espulsi 20' st il tecnico Baldini, 21' st D'Ambrosio, ammoniti Rosaia, Vassallo Francesco, Coralli, recupero 1' e 5'.