Carrara, 6 novembre 2017 - Trionfo azzurro, Tavano e Biasci firmano il sorpasso e la vittoria sull'irriducibile Alessandria costretta a subire il primo ko in trasferta dopo sei pareggi consecutivi. Sotto la pioggia battente  gli azzurri sfoderano una prestazione gigantesca e regalano una gioia immensa al mister Baldini che a 5 minuti dalla fine, sotto stress, chiede e ottiene dall'arbirtro di lasciare la panchina.  

Avvio complicato della Carrarese che soprattutto in difesa stenta a trovare le misure giuste e l’Alessandria ne approfitta per affondare i colpi. Sulla destra Sestu mette a dura prova Possenti e dopo una parata di Moschin su tiro di Marconi, i piemontesi passano al quarto d’ora: questa volta è l’esperto Gonzalez a gettarsi sulla corsia destra, il traversone è al millimetro per la testa di Marconi che solo in mezzo all’area batte Moschin.

Gli azzurri non ci stanno, il ritmo sale, la pioggia battente e il terremo morbido e pesante non fiacca la resistenza e al 18’ Cardoselli si libera al tiro ma respinge un difesore. Al 25’ Giosa, a colpo sicuro, centra in pieno Cason che evita il raddoppio dei grigi. Passano dieci minuti e lo stesso Giosa buca un passaggio filtrante di Cardoselli, sulla spalla si avventa Tavano, controllo e tiro preciso che si insacca all’angolino alla sinistra di Agazzi. 

Nella ripresa  lo straordinario gol di   Biasci di testa su cross di Vassallo.

Il tabellino

Carrarese 2

Alessandria 1

CARRARESE (4-2-3-1): Moschin; Tentoni, Cason, Benedetti, Possenti; Rosaia, Cardoselli (39’ st Agyei); Vassallo (44’ st Coralli), Piscopo, Tavano; Biasci (34’ st Cais). A disp.: Lagomarsini, Cazè, Andrei, Maccabruni, Benedini,  Marchionni,  Saporetti. All. Baldini. 

ALESSANDRIA: (4-4-2): Agazzi; Celjak, Gozzi, Giosa, Pastore (24’ st Bunino); Sestu, Cazzola (28’ st Branca), Gazzi, Bellomo (24’ st Casasola); Marconi, Gonzalez. A disp.: Vannucchi,  Ranieri, Russini, Piccolo, Sciacca, Nicco, Fissore, Pop, Rossetti.

 All. Stellini. 

Arbitro: Provesi di Treviglio (Lattanzi di Milano e Veronica Martinelli di Seregno). 

Marcatori: 15’ pt Marconi, 35’ pt Tavano, 5’ st Biasci.

Note: ammoniti Benedetti, Biasci, Rosaia, angoli 7-7; recupero 1’ e 5’.