Carrara, 26 giugno 2017 -Il nuovo sindaco M5s di Carrara, Francesco De Pasquale, ha formalizzato oggi l'incarico ai suoi assessori di fiducia, già da tempo individuati. Si tratta di Matteo Martinelli, Andrea Raggi, Anna Lucia Galleni, Alessandro Trivelli e Federica Forti.

Nei prossimi giorni anche la formalizzazione delle relative deleghe.

TABULA RASA. VOLPI A CASA, DECADUTI TRE DIRIGENTI COMUNALI

"Con questo primo passo - ha spiegato De Pasquale - abbiamo la possibilità di cominciare la nostra azione amministrativa, al momento focalizzata su una campagna di ascolto nei vari uffici comunali. Nel frattempo prosegue da parte nostra la ricerca di persone di provata competenza per i due importantissimi assessorati ancora da assegnare, Urbanistica ed Assetto del Territorio. Vorremmo sciogliere le riserve prima delle vacanze - questa la volontà del sindaco - individuando figure che abbiano come primo requisito la competenza e la professionalità. Oltre, ovviamente, quanto ci impongono le norme sulla parità di genere, perché almeno uno dei due nuovi assessori dovrà infatti essere una donna. Invitiamo chiunque si riconosca nei requisiti richiesti a presentare la propria candidatura sul sito www.carrara5stelle.it".

Scelte importanti, anche in funzione delle incombenze che da subito graveranno sui nuovi componenti di giunta. "Per quanto riguarda l'urbanistica - prosegue De Pasquale - ci attendono decisioni importanti quali l'adozione del Poc, la revisione di alcuni punti del Piano Strutturale ed il piano regolatore del porto. Quanto all'assetto del territorio, non è una novità che si tratti di una situazione di ricorrente emergenza. Che non potrà essere risolta, al di là dei nostri migliori propositi, senza un importante contributo economico da parte della Regione".

De Pasquale ha voluto cominciare la sua prima giornata da sindaco con un atto abituale. "Da giorni avevo in programma la mia consueta donazione di plasma - ha spiegato - e sono contento di averla fatta nel mio primo giorno da sindaco".