Massa, 17 novembre 2017 - I PANIGACCI si gustano… anche a Hollywood. La grande America apre le porte alla piccola Lunigiana: i fratelli Venturini del ristorante «Wow Panigacci» di Podenzana sono riusciti a esportare questo prodotto tipico arrivando all’interno del prestigioso negozio Eataly di Oscar Farinetti. Un progetto lungo, duranti anni, che adesso ha visto una bella conclusione. «Dopo due anni di duro lavoro – dicono – è stata siglata la partnership con Eataly. Lo store Eataly più grande di sempre si trova a Century City, a due passi da Beverly Hills, in una zona esclusiva di Los Angeles. Abbiamo esportato il nome di Podenzana e della Lunigiana negli Stati Uniti assieme alle stesse materie prime che usiamo quotidianamente nel nostro ristorante».

Pare che in America i nostri panigacci siano molto piaciuti, di certo adesso chi frequenterà il punto vendita Eataly non potrà fare a meno di notare il sistema originale con cui vengono preparati, impilando uno sopra altro i testini di terracotta.

«SIAMO finiti sul Los Angeles Times con un bellissimo articolo - aggiungono - e sulla Ktla 5, la rete televisiva di punta di Los Angeles, durante la quale hanno mostrato come si preparano i panigacci». In America non si scherza: nella ‘stazione panigacci’ dentro Eataly, moltissimi americani hanno imparato a cuocerli e si sono destreggiati tra testi di teracotta. Non solo: è anche spiegato come si mangiano ‘how to eat panigacci’, cioè piegandoli a metà e farcendoli con salumi o formaggi. L’esperienza è stata bella. «Molti hanno parlato di noi – aggiungono i proprietari del ristorante – un grazie particolare va a Nicola Farinetti e Alex Saper di Eataly, con i quali abbiamo collaborato per due anni per arrivare a questo bellissimo risultato. Hanno degustato i panigacci diversi personaggi famosi come Joe Bastianich, Lidia Bastianic, Mario Batali, Elisabetta Canalis, Maddalena Corvaglia , Andy Garcia e ovviamente Oscar e Nicola Farinetti. Sono piaciuti a tutti, ma non avevamo dubbi».