Massa Carrara, 19 aprile 2017 - Un uomo di 35 anni, appassionato di parapendio, è stato denunciato dalla polizia stradale di Massa Carrara per essersi lanciato da un viadotto dell’autostrada A15 Parma-La Spezia. L’allarme è arrivato, la mattina di Pasquetta, alla centrale operativa della Polstrada da un automobilista di passaggio sul tratto autostradale. “Correte. Un uomo si è lanciato dal viadotto di Pontremoli”.

Una pattuglia di Pontremoli in pochi minuti è arrivata al viadotto Rio Verde, alto circa 120 metri. Il jumper è stato rintracciato prima che si allontanasse, aveva con sé il paracadute, il casco con la telecamera e lo zaino. L’uomo, originario del vicentino, è stato condotto in caserma, dove poi è arrivata anche la fidanzata, che lo aveva accompagnato in auto sul Rio Verde. Al 35enne  sono stati sequestrati la vela, il casco e lo zaino. Inoltre l'uomo è stato denunciato per aver attentato alla sicurezza dei trasporti. Lanciandosi ha distratto gli altri automobilisti, rischiando di causare gravi incidenti.