Massa, 5 dicembre 2017 - Concerti, presepi, mercatini. Si avvicina l’otto dicembre e tutti i comuni lunigianesi sono pronti per le feste natalizie. Stasera, a Villafranca, ci sarà il tradizionale falò di San Nicolò, con una processione solenne nel centro storico e la sfilata di gruppi storici in costume, prima dell’accensione del fuoco. Ma tutto il fine settimana sarà ricco di feste dedicate a grandi e piccini, in perfetto tema natalizio. Venerdì, sabato e domenica Fivizzano ospiterà «Sapori di Natale», importante manifestazione che si svolgerà, come ogni anno, nella splendida Piazza Medicea, addobbata per l’occasione con fantastici presepi artigianali. Saranno presenti banchi con tipicità alimentari del territorio, di artigianato e molto altro.

Il tutto senza dimenticare i più piccoli, per loro sono previsti giochi e intrattenimenti come il villaggio e la casa di Babbo Natale. In occasione della manifestazione si potranno vedere splendidi presepi percorrendo la «Via dei Presepi», le opere saranno ospitate nelle vetrine dei negozi, nella biblioteca civica, Chiesina delle Carceri e Misericordia. Il suggestivo borgo di Filetto invece ospiterà Natale coi fiocchi, organizzato dal Circolo Anspi: mercatino, concorso di alberi di Natale, presepi dei bambini, lanterne dei desideri, vin brulé, mondine e il Babbo Natale show. A Pontremoli ci sarà la parata di Natale con partenza alle 15,30 dal Convento dei Padri Cappuccini. Parteciperanno la Musica Cittadina, i ragazzi del centro giovanile Sismondo, saranno accesi gli alberi e inaugurato il borgo di Babbo Natale, aperto tutto il fine settimana. Nel castello di Terrarossa mercatino di Natale. Sabato ci sarà festa nel centro storico di Aulla, alle 15, in occasione dei 50 anni di attività della profumeria Leda e sempre al castello di Terrarossa, alle 21, il concerto di Natale.

Domenica mercato natalizio a Pontremoli, nel centro storico, ma anche nel parco fiera di Barbarasco di Tresana. Aulla avrà le sue «Boutique on the road», in piazza della Vittoria, con banchi di qualità, gastronomici e dolciumi. Non solo, dopo la Santa Messa i bambini della frazione di Stadano potranno incontrare Babbo Natale.