Massa, 12 ottobre 2017 - Drammatico incidente ieri mattina in via degli Oliveti a Massa. Alle 10,15, per cause ancora da accertare con precisione, una moto Yamaha è andata a schiantarsi contro un camion Volvo. L’urto è stato violentissimo. In pratica il centauro ha centrato il tir frontalmente. Il conducente del camion e gli altri automobilisti che transitavano in zona si sono resi subito conto che le condizioni del centauro, un giovane di 23 anni, erano gravissime. Hanno chiamato il 118 e sul posto si è precipitata l’ambulanza con medico a bordo. Il dottore ha capito che le ferite del ragazzo erano gravissime e ha sollecitato l’intervento dell’elicottero per trasportarlo a Cisanello.

«Pegaso» è decollato dal Cinquale ed è atterrato a due passi dallo stadio dove gioca la Massese. Il giovane è stato immediatamente caricato a bordo e trasportato all’ospedale pisano. Le sue condizioni sono gravissime. A quanto sembra ha riportato un grave trauma cranico, pare sia stata lesionata una parte del sistema nervoso e ci sono diverse fratture. Ora il giovane è ricoverato in rianimazione. La prognosi è riservata. A tentare di ricostruire i fatti sono gli agenti della polizia municipale di Massa. A quanto sembra la moto viaggiava a velocità sostenuta ma non è chiara, finora, la posizione del camion al momento dell’urto. Sia il ferito che il camionista non sono di Massa.