Montignoso (Ms) 1 gennaio 2018 - Ieri sera, durante la notte di San Silvestro, un incendio ha completamente distrutto una villetta su tre livelli nella zona del Cinquale, frazione di Montignoso, utilizzata come casa per le vacanze. Secondo le prime indagini dei carabinieri però le fiamme sarebbero state appiccate dal proprietario stesso dell'immobile, in seguito a un litigio con la moglie. 

Denunciato il presunto responsabile dell'incendio, un uomo di 59 anni: quest'ultimo, dopo aver aver dato fuoco all'appartamento, sarebbe scappato, venendo poi rintracciato dai carabinieri intorno alle 4 del mattino. Nell'abitazione, che l'uomo avrebbe condiviso con la moglie, non c'era nessuno quando è scoppiato l'incendio. A causa del fuoco i vicini hanno dovuto lasciare in via precauzionale i loro appartamenti.