Carrara, 9 febbraio 2018 - Visitare l'Accademia di belle arti assieme agli studiosi. Domenica dalle 17,30 alle 19,30 l’associazione Amici dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, coadiuvata dall’architetto Corrado Lattanzi e da studiosi e storici specialisti in pittura e scultura, propone un’apertura straordinaria dell’Accademia di Belle Arti in occasione della domenica di Carnevale. La visita guidata è gratuita ma a numero chiuso ed occorre quindi prenotare scrivendo a amiciaccademiabellearticarrara@gmail.com oppure attraverso il contatto telefonico 3661105575, anche mediante Whatsapp, indicando nominativo, numero di persone, un indirizzo e-mail. I bambini sono graditi e non concorrono al numero totale di visitatori previsti. Al termine della visita è possibile offrire un contributo volontario a favore dell’associazione che investe tutti i proventi in interventi di valorizzazione dell’Istituto come il recente restauro dei Vetri della Manifattura Chini e dei marmi del portale di ingresso per oltre trentacinquemila euro.

Le visite guidate, curate dall’associazione Amici dell’Accademia, illustrano l’edificio, il complesso monumentale, i decori, l’arredo, con racconti ogni volta diversi e incrociando spesso a più voci, le conoscenze specialistiche di storici dell’Arte, Architetti, studiosi, restauratori, che si impegnano a divulgare il grande patrimonio artistico, documentario e la storia dell’Istituto. Seguendo il motto “L’Accademia si apre alla Città, la Città vive l’Accademia”, l’associazione degli Amici favorisce, anche con le visite guidate, la condivisione dell’identità culturale dello storico Istituto, patrimonio culturale non solo dei cittadini ma
anche dei turisti visitatori. "Un ringraziamento particolare - dicono gli organizzatori - va alla direzione e al personale dell’istituto che garantiscono con impegno queste aperture straordinarie fuori orario".