Carrara, 16 gennaio 2018 - Al via questa sera, con replica dello spettacolo domani, la stagione di prosa promossa da Comune di Carrara e Fondazione Toscana Spettacolo onlus presso la Sala Garibaldi in via Verdi. Sarà Enrico Lo Verso con lo spettacolo Uno nessuno centomila ad inaugurare il cartellone, molto apprezzato dal pubblico che ha dimostrato di gradire le scelte proposte dall’Assessorato alla Cultura e da Fondazione Toscana Spettacolo onlus. E’ stato superato il numero degli abbonamenti alla Sala Garibaldi per la stagione 2015/2016: da 579 si è arrivati a quota 636. Buoni risultati stanno venendo anche dalla vendita dei biglietti. “Uno nessuno centomila” è tratto dall’ultimo romanzo di Luigi Pirandello, quello che riesce a sintetizzare il pensiero dell’autore nel modo più completo, lo spettacolo con adattamento e regia di Alessandra Pizzi, Produzione Ergo Sum, prende forma grazie al naturalismo della schietta interpretazione, che non manca di ironia e sagacia, ricca com’è di inflessioni e note di colore tipiche siciliane, tanto care all’autore del testo, al personaggio e all’attore che lo interpreta. Luigi Pirandello, in una lettera autobiografica, lo definisce il romanzo “più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita”. Da qui l’idea di una nuova e originale messa in scena, che ridisegna il rapporto all’interno dello spazio scenico tra la parola e il gesto. Un’interpretazione naturalistica, immediata, “schietta”, volta a sottolineare la contemporaneità di un messaggio universale, univoco, perenne: la ricerca della propria essenza, dentro la giungla quotidiana di omologazioni; la voglia di arrivare in fondo ed assaporare la vita, quella autentica, oltre le imposizioni sociali dei ruoli; la paura di essere soli, fuori dal grido sociale della massa. Ed infine, il piacere unico, impagabile della scoperta del proprio “uno”: autentico, vero, necessario. Inizio spettacolo alle 21. Mercoledì 17 gennaio è previsto un matinée riservato agli Istituti superiori, con inizio alle 10. La biglietteria della Sala Garibaldi nei giorni di spettacolo è aperta dalle 10 alle 12.30 e dalle 18 alle 21. Tel, 0585/777160.