Pistoia, 8 aprile 2017 - Finisce in parità il derby tra Pistoiese e Lucchese. Un punto che accontenta soprattutto i rossoneri che raggiungono il Pro Piacenza a quota quarantacinque aumentando così le speranze di conquistare il decimo posto in classifica l’ultimo a disposizione per centrare i playoff. Dopo un inizio di studio per entrambe le squadre è la Lucchese che riesce a sbloccare il risultato. Al 24’ Cecchini fa tutto da solo. Il numero ventiquattro rossonero riesce a “bucare” la difesa arancione con un sinistro rasoterra che si insacca nell’angolino alla sinistra della porta difesa da Albertoni. La Pistoiese non ci sta e si fa vedere in diverse occasioni dalle parti di Nobile, che para senza problemi.

Occasionissima al 40’ per i padroni di casa, ma il colpo di testa a botta sicura di Bellazzini termina di poco alla sinistra della porta difesa da Nobile. Nella ripresa parte subito forte la formazione di casa, che cerca a ripetizione il pareggio. Tanti i capovolgimenti di fronte e squadre moto lunghe. Al 12’ Rovini riporta il match in parità. Defilato sulla destra riesce a lasciar partire un tiro a mezz’altezza che sorprende Nobile, che non può però far niente per evitare il gol. Gli uomini di mister Atzori creano occasioni da gol a ripetizione, con la Lucchese che cerca di ripartire, ma la propria azione è sterile. Al 18’ ancora Rovini che calcia a botta sicura, questa volta si immola Espeche a deviare in angolo. La Pistoiese ci prova fino alla fine, ma nonostante i quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Viotti, si deve accontentare del pareggio.

Pistoiese 1

Lucchese 1

PISTOIESE: Albertoni, Priola, Broni, Zanon, Bellazzini (1’ st Luperini), Benedetti, Fissore, Sammartino (9’ st Colombo), Gyasi, Hamlili (38’ t Proia), Rovini. A disp. Feola, Placido, Pandolfi, Minotti, Varano, Piccoli, Neuton, Tomaselli, Guglielmotti, Sparacello. All. Atzori.

LUCCHESE: Nobile, Espeche, Dermaku, Capuano, Merlonghi, Bruccini, Mingazzini (38’ st Tavanti), Nolè (21’ S’Auria), Cecchini, De Feo, Raffini (1’ st Gargiulo). A disp. Di Masi, Brusacà, Bragadin, Cannoni, Costalli, De Martino. All. Lopez. Arbitro: Viotti di Tivoli. Marcatori: 24’ pt Cecchini, 12’ st Rovini. Note: ammoniti Mingazzini, Hamlili, Fissore. Recupero 1’ pt e 4’ st.