Lucca, 14 luglio 2017 - Dopo oltre quaranta anni un corridore di Lucca torna a vestire la maglia azzurra in pista. Nel 1976 fu Cesare Cipollini a partecipare alle Olimpiadi di Montreal in Canada con il quartetto azzurro, la prossima settimana toccherà a Simone Peschiera , lucchese doc, che farà parte del team della nazionale italiana in Portogallo ai Campionati Europei per la velocità.

Il commissario tecnico Marco Villa lo ha scelto dopo averlo a lungo visionato e seguito in questi primi mesi dell'anno. Il direttore sportivo della Romagnano – Guerciotti , squadra per la quale Simone gareggia, lo segnalò nel mese di dicembre, visti i valori dei test a cui lo aveva sottoposto, e subito Marco Villa ne capì le potenzialità e lo volle mettere alla prova.

Da lì è iniziata una lunga serie di prove e test che hanno convinto il commissario tecnico della pista e tutto il suo staff a convocare Peschiera per i Campionati europei. La convocazione di Simone fa grande piacere a tutti gli sportivi lucchesi ed alle società che lo hanno cresciuto fin da bambino quando gareggiava con la squadra di Amore & Vita per passare poi da Esordiente e Allievo nella Montecarlo Ciclismo, squadra con la quale è riuscito a ottenere varie vittorie fra cui il Campionato Toscano Esordienti su strada a Staggia in provincia di Siena.

Per gli sportivi lucchesi l'appuntamento dunque è per il giorno 20 luglio  quando Peschiera parteciperà alle prove di velocità sull'anello di Anadia in Portogallo.