San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), 30 luglio 2017 - Resiste stoicamente fino ai supplementari la Lucchese, poi deve cedere alla Sambenedettese, uscendo dalla Coppa Italia. Niente da fare per i rossoneri, che vanno ko nel giro di pochi minuti nel primo tempo supplementare. Fino a quel momento la Lucchese aveva svolto alla grande il suo compito in campo, riuscendo a chiudere ogni iniziativa e anzi in alcune occasioni a proporre. I due gol della Samb arrivano al 5' e al 7'. Tomi e Di Massimo gli autori dei due gol. Lucchese vivace soprattutto nel secondo tempo, con un paio di occasioni andate a vuoto. La pantera insomma è riuscita a ruggire per poco più di novanta minuti. Questo non sminuisce la prestazione della Lucchese, che può guardare con un certo ottimismo al campionato.