Lucca, 14 maggio 2016 - La squadra lucchese è partita nel primo pomeriggio di oggi direzione PalaRomare di Schio, teatro, domani alle ore 18, di garatre della finale scudetto. Si parte sul due a zero nella serie a favore della Famila, con Gesam Gas&Luce consapevole che la strada verso l’obiettivo si è fatta inesorabilmente in ripidissima salita. Le ragazze di coach Diamanti sanno anche che per scalare montagne impervie serve grinta, sostegno reciproco e tanta determinazione, tutte caratteristiche proprie del gruppo biancorosso, che senza paura e motivato più che mai, è pronto a tentare l’impresa ed allungare la serie. La Famila Schio ha il match point in mano e, soprattutto in garadue, ha ampiamente dimostrato di trovarsi a suo agio in questo tipo di partite, di avere un ottimo feeling col canestro e di sfruttare al meglio i cambi a disposizione.

Lucca non deve pensare a quello che è stato, ma concentrarsi sull’unico obiettivo possibile, perchè la fiamma che arde nel petto delle biancorosse non è ancora spenta. “Le leggi dei playoff sono quelle di giocare al meglio ogni partita, resettare e ripartire per la sfida successiva – commenta coach Diamanti alla vigilia -. Noi lo abbiamo fatto dai quarti e non ci vogliamo fermare adesso. E’ chiaro che partiamo sfavoriti, ma la nostra mentalità è questa e vogliamo stare dentro i playoff, perchè si vince conquistando tre gare su cinque e anche domani giocheremo con lo stesso spirito e determinazione che abbiamo messo fino ad oggi”. La partita sarà trasmessa in diretta da SportItalia (canale 60 del digitale terrestre e canale 225 di Sky). Per chi non potesse seguire la squadra in trasferta, la birreria Lowengrube in viale Carlo del Prete a Lucca ha organizzato una speciale serata biancorossa. La birreria trasmetterà garatre, dalle ore 18, all’interno del locale e, previa prenotazione, specificando di essere tifoso de Le Mura, si avrà diritto ad una bevuta gratis se si ferma di cena e ad una seconda bevuta gratis se non si ferma a cena.