Schio (Vicenza), 30 aprile 2017 - Capolavoro della Gesam Lucca che tiene Schio a 48 punti con una grande prestazione difensiva e va a vincere gara uno della finale scudetto sul campo delle scledensi. Gara in bilico per i primi due quarti, ma si vede che le padrone di casa non sono quella macchina da guerra in fase offensiva che è un po' la caratteristica di Schio. Così si va al riposo lungo con Gesam avanti 26-25 e, al rientro in campo, ci si aspetta che le venete spacchino il mondo. Così non è e Gesam si mantiene avanti di 2-3 punti, per poi allungare nell'ultimo quarto e resistere al ritorno delle padrone di casa. Harmon ancora miglior realizzatrice con 18 punti, Francesca Dotto segna 14 punti e dà una regia eccellente. Ma i 16 rimbalzi di Kayla Pedersen sono la perla dell'incontro. Si torna in campo, sempre a Schio, martedì 2 maggio.

GESAM GAS LUCCA 55 FAMILA SCHIO 48

GESAM GAS LUCCA: Battisodo 1, Landi ne, Tognalini 5, Pedersen 6, Dotto 14, Wojta 7, Harmon 18, Crippa 4, Miccoli ne, Salvestrini ne, Ngo Ndjok, Mandroni ne. All. Diamanti.

FAMILA SCHIO: Yacoubou 9, Martinez 5, Bestagno, Gatti, Tagliamento, Anderson 6, Masciadri, Zandalasini 14, Sottana 3, Ress 5, Macchi 6. All. Procaccini.

Antonio Piscitelli