Lucca, 29 novembre 2017 - Matteo Romani confermato presidente del Consiglio di amministrazione di Sistema Ambiente. La nomina è arrivata dall’assemblea che lunedì ha votato il nuovo Cda della società. La nomina, in attesa che siano portati all’attenzione del consiglio comunale i nuovi indirizzi per le nomine dei rappresentanti del Comune in enti e istituzioni, è avvenuta a seguito delle dimissioni del precedente consiglio. I consiglieri uscenti, in accordo con la giunta comunale, hanno presentato le loro dimissioni in modo da permettere all’assemblea di nominare un consiglio di amministrazione secondo quanto previsto dal nuovo Statuto della società che recepisce le disposizioni del nuovo Testo unico sulle partecipate e ammette un numero massimo di 5 amministratori.

Il nuovo consiglio di amministrazione sarà composto da 3 membri, contro i 7 di quello uscente. Due membri sono di nomina del Comune di Lucca, tra cui il presidente, mentre il terzo, cui spetta il ruolo di amministratore delegato, è scelto dal socio privato. I nominati di parte pubblica sono: Matteo Romani, confermato presidente, e l’avvocato Valentina Rose Simi, consigliere. Il componente di nomina privata è l’ingegnere Giuseppe Caronna. L’assemblea ha contestualmente approvato i compensi del presidente (20mila euro all’anno) e del consigliere (10mila euro).  Al nuovo Cda gli auguri del sindaco Alessandro Tambellini che ringrazia anche l’impegno del Consiglio uscente.